Ascoli, finita la telenovela Ganz. ll figlio d'arte passa a titolo definitivo al Pescara

Redazione Picenotime

29 Giugno 2017

Simone Andrea Ganz

Simone Andrea Ganz è a tutti gli effetti un giocatore del Pescara. Per l'Ascoli non c'è stato nullla da fare e come hanno dichiarato pubblicamente negli ultimi giorni l'amministratore unico Andrea Cardinaelli e il ds Cristiano Giaretta è risultato impossibile far cambiare idea al 24enne attaccante che dopo lo scorso calciomercato invernale sembrava promesso sposo del Picchio.

Ieri c'è stato un incontro risolutore a Milano tra il Delfino, la Juventus e l'agente Davide Lippi. L'ex Como e Verona passerà al Pescara a titolo definitivo per una cifra attorno a 1,5 milioni di euro pagabili in 3 rate annuali. Il giocatore, come sottolinea il sito Pescarasport24.it, al momento si trova in vacanza in Grecia a Mykonos e quando tornerà in Italia apporrà materialmente la firma in calce sul contratto e si sottoporrà alle visite mediche di rito prima di aggregarsi alla truppa di Zdenek Zeman per il ritiro che scatterà ufficialmente il 10 Luglio a Rivisondoli. Per motivi di bilancio il Pescara formalizzerà l'accordo a partire dal 1° Luglio.

La conferma dell'esito positivo della trattativa arriva proprio dal presidente biancazzurro Daniele Sebastiani: "Con Ganz e il suo agente c'è l'accordo, la prossima settimana definiremo anche con la Juventus che ora ha altre priorità. Dal 1° Luglio potremo chiudere - ha detto Sebastiani -. Arriverà a titolo definitivo, 1.5 o 1.7 milioni di euro la cifra".



© Riproduzione riservata

Commenti (35)

A462 29 Giugno 2017 09:49

Noi per quest'anno potevamo tenere Cacia, con Favilli, Santini, De Feo, avremmo avuto l'attacco più forte della categoria.
Comunque davanti ci manca il sostituto di Cacia.
Se Ganz non è motivato, per soldi o altro che viene a fare.
La Juve non è stata di parola ci darà altro, occhio alla difesa.


Pirlon 29 Giugno 2017 09:58

Non ci fasciamo la testa,i conti si fanno alla fine.....( Tre gettoni mille lire)


Ecchissenefrega??? 29 Giugno 2017 10:17

Ecchissenefrega tanto c'abbiamo santini


POTENZA PICENA 29 Giugno 2017 10:45

FORSE STO ' RAGAZZO HA DATO ASCOLTO A QUEL CIAMBOTTO ACQUISTO DEL PADRE....CMQ TI ASPETTIAMO AL DEL DUCA ....CI VEDIAMO PRESTOOO !


lupin 29 Giugno 2017 10:57

Bisogna cacciare gli euro se vuoi quelli buoni. Ps pirlon le lire non circolano piu da 15 anni e tre mesi. Dall altra parte con un nik del genere cosa ci si può aspettare. In Lombardia saresti uno dei tanti


PaoloC 29 Giugno 2017 11:05

Ganz & Roses stai bene lì a Pescara. Gente come te che preferisce andare con gli zingari, non serve.
Noi l'attaccante ce l'abbiamo a portata di mano: Daniele Cacia.


Marco R. 29 Giugno 2017 11:08

E TANTI AUGURI......


San Marco 29 Giugno 2017 11:23

ganz, forse non te ha detto nessuno ma rifiutare una piazza come quella di Ascoli , porta sempre molto male... l'ultimo caso,vedi Rossi ( dispiace tanto soprattutto perche' era del nostro territorio oltre ad aver fatto tutta la trafila nelle giovanili bianconere) la scorsa estate, c'e' stata una lunga tira e molla, non ha scelto l'Ascoli Picchio ed alla fine ha fatto un campionato che piu' anonimo non poteva fare . Questa e' una GRANDE PIAZZA, mettetevelo bene in testa e superfortunati sono quelli che si sposano la nostra causa fatta di passione, di cuore e poi cosa non comune di questi tempi, gli stipendi sono pagati con la max regolarita' . Ce ne faremo una ragione ganz e siccome abbiamo memoria lunga ce ne ricorderemo quando verrai al Del Duca dove troverai pane per i tuoi denti e chissa' che non ti possa pentire della tua scelta . Noi , e mi sembra normale, te lo auguriamo di cuore... !! Sempre ForzaAscoli.


Piopao 29 Giugno 2017 11:44

Ganz non e' un fenomeno...
Cacia ha cacciato..

Proviamo gli altri


Bebo 29 Giugno 2017 12:18

Poteva essere la riserva di Favilli, che peccato!!!!


Picchio78 29 Giugno 2017 12:31

Stasera non ci dormirò per questa notizia!!!!


Analcolico 29 Giugno 2017 12:34

Fate poco gli spiritosi che qua non mi pare che ci sta una squadra da stare tranquilli.
Ganz è un buon calciatore e se non é voluto venire avrà avuto le sue buone ragioni. D'altronde, secondo chi dirige, era pure difficile trovare un allenatore esperto pronto ad investire sul fantastico progetto


L' IVA FRITTA 29 Giugno 2017 12:43

Se non credeva nel progetto e così è stato era meglio andasse altrove... Non sarà mai un rinforzo. Prima guardiamo in casa nostra che Cacia è dieci volte meglio di ganz


albardiroccacannuccia 29 Giugno 2017 12:43

Per paoloc Daniele cacia e andato via aggiornati . Dove sei rimasto a notizie


Alvaro da Osimo 29 Giugno 2017 12:55

Mengoni quando viene il pescara ad Ascoli alla fine della partita regalagli il pallone xche durante i 90 minuti non lo tocca. Solo e sempre forza picchio .





roberto 29 Giugno 2017 13:04

Perché avrebbe dovuto preferire l'Ascoli al Pescara? Quando verrà al Del Duca, per me sarà come tutti gli altri calciatori avversari


Cllò 29 Giugno 2017 13:09

Egregio signor Lupin, credo proprio che lei non è di Ascoli poiché la battuta di Pirlon "tre gettoni mille lire" è ben capitata da chi è Ascolano da parecchio tempo.
Dalla sua risposta si intuisce che lei oltre a non essere ascolano è anche un nostro nemico che scrive su un portale web Ascolano. Vada su abruzzotime o pescaranews se esistono.


Ncella 29 Giugno 2017 13:13

X analcolico,hai sbagliato nome ti dovevi chiamare alcolico,la lana si pesa finita la tostatura......


Fabio 29 Giugno 2017 13:20

Caro Ganz, vai pure a farti i gradoni con Zeman... Poi vedremo, se sarai questo fuoriclasse che si dice....


Analcolico 29 Giugno 2017 14:22

Necella, analcolico ce lo vuole perché lo spirito (o alcol) su questa notizia ce ne mettono abbastanza quelli come.
Ti riconsiglio di fare poco lo spiritoso con questa squadra di fuoriclasse


Andrea2 29 Giugno 2017 14:24

Tanti auguri ad un giovane che ancora non ha dimostrato molto, sarebbe stata una delle tante scommesse. Pescara ha un progetto più ambizioso come tutte le retrocesse dalla A, Zeman è un buon allenatore che mette in mostra molti giovani, quindi non mi scandalizzo sulla scelta professionale di Ganz. Ascoli è una piazza altrettanto importante, con una società sana che non fa salti nel buio e saprà trovare delle alternative valide. PS. quando verrà al del duca (ammesso sia titolare) nessun fischio, solo indifferenza per chi ha fatto le sue scelte.


Gunball 29 Giugno 2017 14:25

Quando il topo non puo arrivare al formaggio ,dice che é marcio..... Poveri picchi....


Pirlon 29 Giugno 2017 17:34

X gunball: non era il cacio,era l'uva che era cerva


fa 29 Giugno 2017 17:48

gunball quando vieni al del duca ti riporti le solite 3 olive ...con zeman forse 4!


Gunball 29 Giugno 2017 20:17

Per fa purtroppo il del duca (quello che ne è rimasto) mi sta a 4 km da casa...e le olive le mangio da mamma che li fa buonissime


L'ASCULA' 29 Giugno 2017 20:55

Quest'anno i rivieraschi del regno hanno il paracadute economico e fanno i grandi.....poi se non salgono iniziano i problemi....noi invece facciamo un passettino per volta...
Comunque ci vediamo presto al Del Duca è sempre un piacere incontrarvi....ma mi raccomando anche quest'anno lasciateci come al solito i tre punti.......
FORZA PICCHIO.


giovanni 29 Giugno 2017 21:13

Continuo a non capire questo tormentone , sto benedetto Ganz non era non è e non sara' mai un giocatore dell'Ascoli ripeto come realizzatore è abbastanza scarso per sua scelta non è voluto venire ad Ascoli e continuo ancora a senti parla' de sto tizio. Ma Io che sono tifoso dell'Ascoli vorrei sentir parlare dei possibili arrivi non de gente che per me rappresenta il nulla altrimenti per par condizioni si dovrebbe fare la cronaca di tutti i giocatori delle altre squadre. Concludo " ma chi se ne frega de Ganz " a chi frega de sto Ganz ebbe sta.


domenico 29 Giugno 2017 21:43

CARI TIFOSI ASCOLANI:( LO SONO PURE IO) MA CHI SE NE FREGA DI GANZ , NOI DOBBIAMO TENERE CACIA E PREPARARE UNA SQUADRA CHE GIOCA A PORTARE VERSO LA DIFESA AVVERSARIA PALLONI DOVE LUI TE LA BUTTA DENTRO"QUEST'ANNO ANCHE SE NON È SUCCESSO, QUESTO SIGNORE CON I SUOI GOL CI HA SALVATI. HA UN CONTRATTO TROPPO ALTO X QUESTA SOCIETÀ? DI QUANTO? IO NON SO; MA SE POI TI SALVA QUEI 50/100 MILA € IN PIÙ SONO SPESI MALE? STATE A VEDERE , SENSA CACIA GLI ABBONAMENTI NON SI FARANNO SAPETE PERCHE ?'STANNO PORTANDO GIOCATORI DI SERIE (C) IN ATTACCO X CAPIRCI ALLA PEREZ .IO QUESTO ANNO L'ABBONAMENTO IN TRIBUNA NON LO FACCIO SONO 3 ANNI CHE STI SIGNORI FANNO MORIRE DI CREPACUORE I TIFOSI.QUELLI CHE DICONO LA LANA SÌ PESA DOPO IL CAROSO IO RISPONDO : SA PECORA È SENZA LANA!!!!!!!


Bum bum 29 Giugno 2017 21:49

Giovà vanne a vedé le trattative di giaretta e ti aggiorni sugli arrivi.
Colpi di mercato a raffica bum bum bum
Però non mi sembrano meglio di ganz
Bum bum


Ripano 29 Giugno 2017 23:40

Quest'anno non fare l'abbonamento perché va via Cacia... Il prossimo anno perché andrà via Favilli... L'anno dopo forse Addae.... Fate prima a tifare altro.
Io l'abbonamento lo farò anche se probabilmente salterò diverse partite.


firicano 30 Giugno 2017 00:17

per comprare i giocatori si devono cacciare i soldi non le caxxate se qualcuno pensa sempre di giocare al risparmio non si va tanto avanti cmq morto un papa se ne fa un altro importante non aspettare la fine di agosto per comprare giocatori che arrivano senza preparazione o reduci da infortuni forza picchio


MARIO 78 30 Giugno 2017 00:33

Ganz è un ragazzo malconsigliato cmq a noi conviene tenerci Favilli secondo me quest'anno può fare venti goal , Cacia alla fine può anche andare via e' troppo condizionate per gli altri in pratica lui ha licenziato due allenatori e la società non lo accetta ,Cacia alla cremonese noi Favilli Barella Santini e Perez


giancarlo pasinato 30 Giugno 2017 07:34

giaretta ha detto chiaramente che daniele cacia non rientra nei programmi della societa' semplice da capire, ganz non è voluto venire è un suo diritto ce ne faremo una ragione,dispiace anche a me per cacia ma accetto la decisione della societa,' grazie di tutto e in bocca a lupo daniele, lo stesso per i giocatori appena arrivati da noi ,i giocatori passano ma la fede resta sempre la stessa, avanti picchio senza paura


fabrizio becattini 30 Giugno 2017 09:18

mettendo insieme i post di mario 78 e giancarlo pasinato esce fuori la totale verità ed all ascoli servono giocatori che siano ancora in grado di essere giocatori in sostanza che abbiano la scintilla dentro oppure in cerca di rilancio dopo dopo una stagione in ombra tipo varela,,la società non vuole piu far svernare nessuno


Pensione mariuccia 1/2 stella 30 Giugno 2017 12:05

Mario 78, Ganz è molto ben consigliato.
Tra i bomber di tuo gradimento mi piace Barella.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni