Montefiore dell'Aso, si scaldano i motori alla sagra della frutta

redazione picenotime.it

25 Luglio 2017

È tutto pronto a Montefiore dell’Aso per l’edizione 2017 della Sagra della Frutta che prenderà il via venerdì 28 luglio. Saranno 4 le aree ristoro ovvero la Locanda Flora con le tipicità locali e i piatti a base di frutta , l’Arena Canta magna  bbeva con il cibo di strada, la Cantina de li Rliccati  con gli aperitivi e le stuzzicherie, il Chiosco de li Clandestini  dedicato al dopo cena. Gnocchi al castrato, pennette fragola pesca e salsiccia, spezzatino con le mele, salsicce, arrosticini, hamburger sono solo alcuni dei piatti che saranno proposti nelle diverse aree. Inoltre nelle giornate di sabato 29 e domenica  30 luglio in Piazza della Repubblica sarà allestito un mercatino della frutta e si potranno ammirare decorazioni ed intagli di frutta.

La Sagra trae le sue origini dall’antica Sagra delle Pesche nata nel 1955 a Montefiore dell’Aso. La nuova denominazione nasce invece nel 1989 quando al Parco De Vecchis veniva organizzata la prima manifestazione eno-gastronomica di valorizzazione della frutta della Valdaso.  Molto ricco ed eterogeneo anche il programma dell’evento (tutti gli eventi sono ad ingresso libero) realizzato grazie alla collaborazione instaurata tra la Pro Loco, l’Amministrazione Comunale e diversi associazioni.

Venerdì 28 luglio alle 21.30 presso il  Chiostro di San Francesco si terrà la rappresentazione teatrale “La Dolce Fabbrica (omaggio a La fabbrica di cioccolato)”. Alle 22.30 in piazza della Repubblica VENERDINDIE.  Dopo il MainStage  delle due band emergenti PRO.VA. ed ALLARME si potrà assistere al concerto della musa ispiratrice della musica Indie italiana NADA che si presenterà in set con A TOYS ORCHESTRA. A seguire Fruit Party, notte dance con l’atteso Vinyl Dj-set old school by Dj Twin ambientato in uno degli scorci più suggestivi dell’antico incasato. 

Sabato 29 luglio alle 17.30 il  Chiostro di San Francesco ospiterà il Saggio finale delle colonie marine mentre alle 19.30 davanti al Museo dell’Orologio partirà la passeggiata 

“Botteghe dell’800: percorso alla scoperta delle antiche botteghe ottocentesche di Montefiore dell’Aso” . Alle 21.00  in Piazza della Repubblica si potrà assistere all’esclusiva regionale  Riso fa buon sangue – Tour 2017, spettacolo comico con Lando e Dino - Gianluca "Scintilla" Fubelli - Paolo Franceschini - Umberto "Rino Ceronte" Abbati - Enrico Nadai. A seguire Fruit Party, Dj-set by DoubleM Dj’s presso Piazzale Fiume.

Domenica 30 LUGLIO alle 17.30 presso Piazza della Repubblica sarà allestito il laboratorio di arte di strada con attrezzi aperto ai bambini dai 6 anni. Alle 19.30 davanti al Museo dell’Orologio appuntamento con la passeggiata “I giardini monastici e non di Montefiore dell’Aso”. La Sagra della Frutta chiuderà con lo spettacolo di circo acrobatico della compagnia FLA(Y)ANDRE.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni