Pattinaggio corsa, oltre 400 partecipanti all'ultima tappa del Trofeo ''Tre Piste''

Redazione Picenotime

07 Agosto 2017

In oltre quattrocento a Civitanova Marche per l’ultima tappa del Trofeo “Tre Piste” competizione in tre fasi che da cinque anni premia gli atleti da tutta Italia e non solo. Dopo aver gareggiato a Martinsicuro e a San Benedetto del Tronto, Domenica 6 Agosto gli atleti si sono sfidati presso l’area ex Micheletti. In concomitanza con il trofeo “Tre Piste” anche il ventennale del Trofeo “Città di Civitanova” e il Memorial Andrea Campitelli. 

C’è un’enorme soddisfazione nel vedere tutti questi atleti- dichiara il Presidente della Roller Civitanova (società organizzatrice della tappa), Roberto Cavalieri- alcuni dei quali provenieti dalla repubblica Ceca e dall’America. Un appuntamento fisso che ogni anno porta a Civitanova atleti e famiglie per una competizione che facilmente si trasforma in un’occasione di aggregazione e divertimento”. 

Una lunga tradizione quella civitanovese, che negli anni ha prodotto atleti di ottimo livello: ultima in ordine cronologico Giulia Presti, campionessa in carica del titolo italiano in tre specialità. 

L’attività agonistica ci riempie di soddisfazioni- continua il Presidente Roberto Cavalieri- ma non è  l’unica proposta: abbiamo attività pre-agonistiche per i bambini e corsi di Freestyle per tutti quelli che non vogliono competere ma che non vogliono rinunciare alla spettacolarità di questo sport”.

E in occasione della grande festa un pensiero ad Andrea Campitelli, atleta della Roller Civitanova scomparso in un tragico incidente, che ogni anno viene ricordato con commozione e affetto da tutti i suoi compagni di società. 


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni