Gran Premio d'Austria, Fenati nella terra di Mozart: ''Mi sento bene con la mia Honda''

Redazione Picenotime

10 Agosto 2017

A pochi giorni dalla bella gara di Brno, il team Marinelli Rivacold Snipers è già tra le piste ciclabili austriache, in attesa di mettere le ruote motorizzate sul bel circuito di Spielberg, GP alla sua seconda edizione. Qui, Romano Fenati, l'anno scorso non partecipò alla gara per l'interruzione dei rapporti con la sua squadra ma, in qualifica, fece undicesimo. Il 21enne pilota ascolano, reduce da quattro secondi posti consecutivi, occupa la seconda piazza nella classifica mondiale dopo 10 gare con un bottino di 148 punti. Il francese Jules Danilo, invece, l'anno scorso sfiorò la zona punti in gara e qui è chiamato a riscattarsi dopo la scivolata di Brno.

Romano Fenati: "A Brno ho acchiappato il mio quarto podio consecutivo. Anche questo su una pista dove, sul podio, non c'ero mai salito e ho lottato per vincere su un'asfalto bagnato, cioè in condizioni nelle quali non mi sono mai trovato a mio agio. Vuol dire che mi sento particolarmente bene con la mia Honda e questo mi da la motivazione giusta per affrontare la gara, la mia prima in Austria".

Jules Danilo: "Dopo il week end non ottimale di Brno è importante ritrovare subito la concentrazione. Siamo in un bellissimo tracciato con un'atmosfera particolare. Fortunatamente sabato e domenica il tempo dovrebbe essere buono. Dobbiamo lavorare sul feeling, turno dopo turno e fare una buona qualifica".


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni