AD ASCOLI IL RADUNO DELLA NAZIONALE DI BASKET IN CARROZZINA

Redazione Picenotime

25 Febbraio 2013


È enorme la soddisfazione di Andrea Accorsi, presidente della Piceno Sport Handicap, per aver organizzato il ritiro della Nazionale Italiana di basket in carrozzina ad Ascoli Piceno in collaborazione con l'Associazione Paraplegici delle Marche e con la Polisportiva Amicacci di Giulianova.

Un evento che si desiderava allestire da oltre tre anni e che ora, dopo il successo ottenuto con l'organizzazione della Coppa Italia del 2010, farà tappa nel capoluogo piceno con i più forti giocatori italiani che si prepareranno al meglio in vista dei Campionati Europei in programma a Francoforte, in Germaia, nel mese di Giugno. Il ritiro si articolerà dal 1 al 5 Maggio 2013, con gli allenamenti aperti al pubblico e alle scolaresche che verranno effettuati al PalaBasket di Ascoli Piceno indicativamente dalle ore 10 alle 12, dalle 16 alle 18 e dalle 20 alle 22.

"Pensiamo che questo evento darà una visibilità notevole alla nostra città e spero nel sostegno delle istituzioni che mi hanno sempre supportato, anche in questa nuova avventura, in primis il sindaco Guido Castelli e l'assessore allo sport Massimiliano Brugni - ha dichiarato Andrea Accorsi -. In questa occasione ci avvarremo della collaborazione anche della Coop Sociale Iside, specializzata nell'organizzazione di eventi sportivi per atleti paralimpici. All'interno del programma degli allenamenti della Nazionale azzurra, inoltre, potremmo sviluppare un'amichevole con i campioni europei della Polisportiva Amicacci di Giulianova, che servirà per pubblicizzare ulteriormente la nostra attività".
PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni