Moto3, Fenati a Silverstone: “Circuito che mi piace, abbiamo bisogno di far bene”

Redazione Picenotime

24 Agosto 2017

Circuito Silverstone

Cambiati 13 euro in sterline, si arriva in Inghilterra con la voglia di non prendere più paga. Il circuito di Silverstone, sede della dodicesima tappa del Campionato Mondiali Moto3, piace molto al 21enne pilota ascolano Romano Fenati anche se, ad oggi, la Regina non lo ha ancora fatto baronetto e di coppe inglesi, sul caminetto, non ce n'è. Si lavorerà perché ci sia sempre una prima volta. Anche a Jules piace la guida all'inglese e anche lui vorrebbe riscattarsi dal risultato con le tiracche rimediato sui monti di Spielberg. 

Romano Fenati: "Silverstone è un circuito che mi piace, adatto al mio stile di guida. Le previsioni meteo sembrano favorevoli e ci impegneremo al massimo per far dimenticare la battuta di arresto austriaca. Abbiamo bisogno di far bene per il morale e per riprendere fiducia".

Jules Danilo: "Silverstone mi piace molto, il tracciato mi ricorda quello di Austin. Lo scorso anno ho avuto un buon feeling per tutti e tre i giorni. Dobbiamo rimanere concentrati e lavorare sul set up fin da subito. In Austria abbiamo lavorato bene il venerdì ma poi non siamo riusciti a migliorare per la gara. Qua daremo il massimo per tornare nelle posizioni che contano".


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni