Castorano, a Settembre la 13esima edizione del Festival ''Scrivere per la Musica'

redazione picenotime.it

01 Settembre 2017

A Castorano torna la 13° edizione del Festival Scrivere per la Musica. Dal 15 al 17 settembre, la manifestazione -  che nasce come concorso di poesia ma nelle ultime edizioni ha anche aperto le porte a eventi collaterali pensati per un target giovanile – potrà contare sulla partecipazione di ospiti di livello nazionale come gli Après La Classe che si esibiranno in concerto domenica 17.

“ Abbiamo di fatto allungato la stagione estiva di Castorano, spostando il festival a metà settembre – commenta il direttore artistico Luca Sestili – Con questa nuova edizione, inoltre, abbiamo raggiunto un altro obiettivo, quello di rivolgersi sempre di più ai giovani. Il concorso di poesia, che attira da sempre un pubblico più di élite, è stato inserito in un cartellone di eventi destinati ai ragazzi”.

Il festival si terrà all’aperto, nei due belvedere di Castorano e partirà il 15 e il 16  con un aperitivo e musica a cura del maestro Marco Ghezzi. Il 15 si esibirà anche il musicista di fama internazionale, Lito Fontana, talmente legato al territorio che tornerà nel piceno proprio per quella sera. Il 16 sera ci sarà la premiazione del Concorso, con la musica dei Sicari dello Swing.

“Quest’anno la giuria tecnica ha esaminato ben 133 poesie provenienti da tutta Italia – continua l’assessore alla Cultura, Silvia Fioravanti – La poesia che si aggiudicherà il primo posto sarà, come sempre, trasformata in una canzone dal maestro Sergio Morganti e verrà eseguita proprio durante la premiazione”.

Il 17 si terrà il concerto degli Après La Classe, che hanno posticipato la data di chiusura del loro tour – che doveva avvenire a Milano il 16 settembre – per partecipare al Festival di Castorano.

“Quest’anno – conclude il Sindaco Daniel Claudio Ficcadenti -  anche grazie a questo gruppo di livello nazionale, il nostro Festival, dimostra di essere sempre in crescita e di occuparsi di cultura a 360°. Ringrazio il direttore artistico ormai da 4 anni, Luca Sestili e l’assessore alla Cultura, per il grande impegno”.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni