Pescara-Frosinone 3-3, tris di Pettinari e poi travolgente rimonta dei ciociari

Redazione Picenotime

08 Settembre 2017

Foto da Frosinonecalcio.com

Gol a grappoli e tantissime emozioni allo stadio "Adriatico-G. Cornacchia" nell'anticipo della terza giornata del campionato di Serie B tra Pescara e Frosinone. Avvio di gara scoppiettante, con gli abruzzesi che sbloccano il risultato al 4' con Pettinari che finalizza un veloce contropiede orchestrato da Brugman e Benali e rifinito da Del Sole. Gli ospiti, dopo appena 60 secondi, colpiscono il palo con una concluusione mancina da fuori di Ciano. Al 13' ancora Ciano centra in pieno il palo con un pregevole calcio di punizione. Al 25' tocca ad Ariaudo colpire la traversa con un'incornata sotto misura dopo un'uscita indecisa di Pigliacelli. Il Pescara è più concreto e al 39' va a segno ancora con Pettinari sempre su assist di un ispirato Del Sole. Nel finale di prima frazione è sempre Pettinari a calare il tris dopo una splendida azione personale conclusa con un mancino chirurgico che beffa Bardi tra le gambe. 

La ripresa si apre con un altro legno del Frosinone, stavolta su tiro di Sammarco smanacciato da Pigliacelli. La squadra ciociara trova il gol al 55' con una splendida punizione mancina di Ciano. Al 61' il fantasista ex Cesena realizza la personale doppietta con un sinistro in area su servizio di Gori. Al 64' si riporta in avanti il Pescara, Del Sole supera in dribbling Bardi ma è decisivo il salvataggio sulla linea con la spalla di Beghetto. Al 72' arriva l'incredibile pari del Frosinone con uno splendido sinistro di controbalzo di prima intenzione di Ciofani su assist di Ciano. Al 77' va di nuovo in rete Ciofani ma l'assistente alza la bandierina per segnalare una posizione di offside assai dubbia. La squadra di Zeman appare in difficoltà, al 79' è Ariaudo a divorarsi un incredibile palla gol su spizzata di un incontenibile Ciofani. Finisce con un bellissimo 3-3: i ciociari salgono a 7 punti in classifica in vista del match interno con il Bari, gli abruzzesi si portano a quota 4.  


TABELLINO

PESCARA-FROSINONE 3-3

PESCARA (4-3-3): Pigliacelli; Crescenzi, Perrotta, Coda, Mazzotta; Coulibaly, Proietti (75' Carraro), Brugman (87' Kanoutè); Benali (71' Baez), Pettinari, Del Sole. A disposizione: Fiorillo, Balzano, Bovo, Ganz, Zampano, Valzania, Palazzi, Capone, Cappelluzzo. Allenatore: Zeman

FROSINONE (3-5-2): Bardi; Krajnc, Ariaudo, Terranova; Paganini (36' Frara), Gori, Sammarco, Maiello (90' Besea), Beghetto; D.Ciofani, Ciano (86' Citro). A disposizione: Palombo, Vigorito, Russo, Volpe, Matarese, Errico, Obleac, Esposito. Allenatore: Longo

Arbitro: Sacchi di Macerata

Reti: 4' Pettinari, 39' Pettinari, 45' Pettinari, 55' Ciano, 61' Ciano, 72' Ciofani


3° TURNO SERIE B: PESCARA-FROSINONE 3-3, AVELLINO-FOGGIA, BARI-VENEZIA, PALERMO-EMPOLI, TERNANA-CESENA, ASCOLI-NOVARA, PRO VERCELLI-CREMONESE, SPEZIA-ENTELLA, CARPI-SALERNITANA, PARMA-BRESCIA, CITTADELLA-PERUGIA


CLASSIFICA

7 FROSINONE*

6 PERUGIA

6 CARPI

6 PARMA

4 PESCARA*

4 PALERMO

4 EMPOLI

3 BARI

3 ASCOLI

3 CITTADELLA

3 CREMONESE

3 AVELLINO

2 VENEZIA

2 SALERNITANA

2 TERNANA

1 CESENA

1 FOGGIA

1 BRESCIA

1 ENTELLA

0 NOVARA 

0 PRO VERCELLI 

0 SPEZIA 

* Pescara e Frosinone una gara in più


PROSSIMO TURNO: VENEZIA-SPEZIA, CESENA-AVELLINO, PERUGIA-PARMA, CREMONESE-CARPI, ENTELLA-TERNANA, BRESCIA-PRO VERCELLI, NOVARA-CITTADELLA, EMPOLI-ASCOLI, FROSINONE-BARI, FOGGIA-PALERMO, SALERNITANA-PESCARA


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni