Terremoto, Paola De Micheli nuova commissaria straordinaria della ricostruzione

Redazione Picenotime

09 Settembre 2017

Paola De Micheli

Il Consiglio dei Ministri ha deliberato, su proposta del presidente Paolo Gentiloni, la nomina della sottosegretaria di Stato al Ministero dell'economia e delle finanze, Paola De Micheli, a Commissaria straordinaria del Governo ai fini della ricostruzione nei territori delle Regioni Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria interessati dagli eventi sismici verificatisi a partire dal 24 agosto 2016. 

"E' un incarico importante e gravoso, lo affronterò con umiltà e determinazione - ha commentato all'Ansa la De Micheli, che sostituirà Vasco Errani -. Opererò per la ricostruzione materiale delle zone colpite dal sisma, ma anche per la rinascita civile e sociale delle comunità. Con la carica di parlamentare non ci sarà nessuna incompatibilità". 


© Riproduzione riservata

Commenti (2)

MARCO 09 Settembre 2017 09:43

L'ennesima figura che ha speso la vita nelle segreterie di partito piuttosto che a lavorare.


Giuseppe corradetti 09 Settembre 2017 21:43

Dalla padella alla brace.Speriamo oramai ci rimane solo quello,Se la ricostruzione veniva affidata ad una persona che si occupa del settosettore e del territorio era meglio.Un consiglio bisogna rivedere il cratere in zona A Arquata Amatrice Accumoli Visso Norcia ecc e in zona B già da Acqusanta in giù non si possono paragonare realtà così diverse anche perché così tutti beneficiano di tante cose vedi es tasse attività mai chiuse ,i 5000.ooe per aver chiuso un giorno ed bollette ,libri di testo che io mi pagherò da solo pur risediento nel Comune di Arquata ecc pur stando fuori casa ormai da un anno.Questo secondo me è stato L'ERRORE principale della politica fare un cratere così allargato per accontentare sindaco di parte e mettere così sullo stesso piano comuni con distruzione totale e con morti con comuni con qualche CREPA e basta.PENSATECI GRAZIE ANCHE LEI SIG.RA DE MICHELI SE QUALCUNO GLI LEGGERÀ QUSTO.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni