Volley Serie B1, il Pagliare non lascia neanche le briciole al Cagliari

Redazione Picenotime

06 Aprile 2014

Lmd Group Pagliare Volley
Importantissima vittoria interna per 3-0 per la Lmd Group Pagliare Volley contro la Pallavolo Alfieri Cagliari nella 22esima giornata del girone C di Serie B1.

Il primo set si avvia in totale parità, senza eccessive differenze di gioco da parte delle squadre. Si procede infatti con un punteggio pari fino al decimo punto, quando le padrone di casa volano a 21 punti lasciando le ospiti sui 13 punti. Le avversarie provano una timida rimonta spingendosi a 17 punti ma le ragazze della Lmd Group Pagliare Volley chiudono il primo parziale con il risultato finale di 25-17.

Il secondo set si apre con uno sprint delle locali che si portano a 8 punti lasciando le avversarie a zero: match a senso unico con le giovani biancoverdi in grande spolvero, contro un Alfieri Cagliari in netta difficoltà sia in fase offensiva che in fase di ricezione: La metà del set vede le padrone di casa in vantaggio per 18-3. Anche questa seconda frazione di gioco si chiude con il netto vantaggio delle padrone di casa per 25 -8.

Cambia il set ma non la storia: la Lmd Group Pagliare Volley è scatenata e dopo 5 minuti dal fischio iniziale del terzo set è già a 7 punti di vantaggio, con un parziale di 9 -2. Le giovani sarde tentano una reazione, approfittando di qualche leggerezza delle avversarie, ma il divario tra le due è sempre notevole: un 19–8 che sottolinea la netta superiorità tecnica delle padrone di casa. Le ragazze guidate da capitan Canella sono concentrate e decise a chiudere la partita e lo fanno con una standing ovation meritatissima da parte del pubblico, portando a casa un risultato degno di nota: 25–10 e tutte a casa.

Grazie a questi preziosi tre punti la squadra di coach Luisa Fusco arriva al decimo posto in classifica a quota 22 a braccetto con Todi e Trevi. Prossimo impegno in programma Sabato 12 Aprile alle ore 21 a Pagliare del Tronto contro la Gecom Security Perugia capolista del girone C.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni