ADDIO VECCHI E CLASSICI NOMI... ORA FA TENDENZA L'ECCENTRICITÀ!

Redazione Picenotime

28 Febbraio 2013


Quando c'è un bambino in arrivo la scelta del nome è una delle attività cruciali per i genitori ed i fattori che la determinano sono numerosi. Alcune coppie scelgono semplicemente in base ad un gusto personale, altre (nel rispetto di qualche tradizione) fanno ricadere la scelta sul nome dei nonni, altre ancora si ispirano a personaggi letterari o cinematrografici.

Ma le tendenze moda di questi anni affermano che è meglio chiamare i propri figli con nomi stravaganti al fine di diventare originali, con il risultato però di etichettare per tutta la vita un bambino. A questa tendenza si è opposta fermamente la Chiesa, che ha sollecitato di recente i fedeli a scegliere nomi presenti nel calendario senza farsi attirare dalle suggestioni derivanti da tv, cinema e giornali, esortando i genitori a stare attenti nell'accoppiare al cognome anche un nome adeguato.

Tra i casi più noti nel mondo dei vip è impossibile non partire da Chanel, la figlia del calciatore Francesco Totti e della showgirl Ilary Blasi, passando (sempre per rimanere in ambito calcistico) per Sasha e Tobias Del Piero e Thomas Lee Buffon. Ovviamente non potevano mancare i politici, con esempi a dir poco clamorosi: Eridiano terzogenito di Bossi, o il trio Geronimo, Lorenzo Cochis e Leonardo Apache, figli di La Russa. Modelli eccentrici all'inverosimile ne troviamo molteplici anche nel mondo della televisione, come Annalou (figlia di Asia Argento e Morgan) o Falco Nathan (primogenito di Flavio Briatore ed Elisabetta Gregoraci) ed ancora Oceano Elkann (secondogenito del presidente della Fiat e di Lavinia Borromeo).

Da sempre i nomi hanno segnato il destino delle persone che li portano ed in alcuni casi si sfocia quasi nella vera e propria comicità. Così può capitare che una ragazza chiamata Bianca porti Farina come cognome, oppure che si trovi un ragazzo che si chiami Santo Campo. I genitori a volte non si accorgono di gaffe, alcune delle quali veramente incredibili; la penserà forse così il signor Candido che di cognome fa Culetto, o la signora Rosa Capezzoli o ancora la signora Perla Madonna.

Di questi esempi ce ne sono parecchi, tanto da poterli raggruppare a tema:
- Per il capitolo piante troviamo: Rosa Spinosa, Pino Abete, Fiore Secco, Belfiore Violetta, Pino Quercia;
- Per i giorni della settimana: Giocondo Sabato, Domenica Allegra, Sabato Malinconico, Domenica Di Sabato;
- Per i nomi di genere hard: Bocca Candida, Passera Bianca, Scopa Tina, Candido Amore, Bocchi Nando, Massimo Sesso.

Molte volte, quando il neonato porta un cognome già noto, i genitori colgono al volo l'occasione per accoppiare dei nomi che ricordano personaggi che hanno fatto storia. E così abbiamo Marco Polo, Alessandro Manzoni, Michelangelo Buonarroti, ma anche la signora Bianca Neve o il signor Peter Pan. Troviamo anche dei volti famosi con nomi particolari, come il cantante Pacifico Settembre o il calciatore Felice Evacuo della Nocerina.

Sicuramente l'originalità è importante nella scelta di un nome e questo può essere un vantaggio per distinguersi dalla massa, ma ogni tanto essere banali potrebbe non guastare...

© riproduzione riservata
PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni