Gran Premio del Giappone, Fenati brilla nelle prime libere con pista bagnata

Redazione Picenotime

13 Ottobre 2017

Romano Fenati

Piove al Twin Ring di Motegi e l'ascolano Romano Fenati detta il ritmo nel secondo turno della prima giornata di prove libere del Gran Premio del Giappone, quindicesima tappa del Mondiale Moto3 2017. Suo il miglior tempo delle FP2 (2'10.628), ottenuto in condizioni di pista difficili dovute alla mancanza di grip rispetto al turno della mattina dove Romano era riuscito ad ottenere un buon 2'09.896, che gli era valso il terzo tempo. Buona seconda sessione anche per il francese Jules Danilo che, dopo alcune modifiche all'anteriore, riesce a migliorarsi rispetto al turno della mattina, ottenendo il quattordicesimo tempo. 

Romano Fenati: "Partiamo bene perché abbiamo un bel feeling col bagnato. Ma bagnato o asciutto non mi importa, domenica sarà importante salire sul podio per non perdere la possibilità di lottare per il campionato! Questo è l’obiettivo".

Jules Danilo: "Abbiamo fatto un bel passo in avanti nelle FP2. Questa mattina sentivo bene la moto al posteriore mentre l'anteriore non mi dava molta fiducia. Abbiamo fatto una piccola modifica che mi ha consentito di sentirmi maggiormente a mio agio e di migliorare di giro in giro".


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni