Moto3, Fenati sbarca a Phillip Island: ''Morale alto e circuito sensazionale''

Redazione Picenotime

19 Ottobre 2017

Sedicesimo round del Mondiale e terzultima gara della stagione: siamo in Australia, sul suggestivo circuito di Phillip Island. Posto a ridosso di una scogliera e con una vista mozzafiato sull'oceano, il tracciato australiano è una delle piste più veloci e scorrevoli del calendario, molto apprezzata dai piloti di tutte le classi. Il circuito è lungo 4.4 km e presenta 12 curve, sette a sinistra e 5 a destra e un rettilineo in discesa, lungo 900m. Reduce dalla straordinaria vittoria sotto il diluvio di Motegi, Romano Fenati si appresta ad affrontare il week end di gara rigenerato e pronto a dare il massimo su uno dei suoi tracciati preferiti. Tappa molto amata anche dal suo compagno di squadra Jules Danilo che lo scorso anno tagliò il traguardo in nona posizione.

Romano Fenati: "Dopo la vittoria del Giappone, il morale è alto e arriviamo in Australia sereni e fiduciosi. Phillip Island è un circuito sensazionale, pieno di punti difficili e dove possiamo fare la differenza. Daremo il massimo per ottenere il miglior risultato possibile".

Jules Danilo: "Phillip Island è un tracciato bellissimo, con curve veloci e che mi piace molto. Spero di tornare a girare sull'asciutto dopo i 3 giorni di pioggia di Motegi per poter fare un bel weekend. Mi sento pronto".


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni