Ternana-Ascoli, appello di Ranucci e Defendi ai tifosi: “Siate leali, vogliamo le Fere solo in campo”

Redazione Picenotime

20 Ottobre 2017

Prima della conferenza stampa del tecnico della Ternana Sandro Pochesci in vista del match interno contro l'Ascoli Picchio, hanno preso la parola in sala stampa il presidente Stefano Ranucci ed il capitano Marino Defendi invitando la tifoseria rossoverde ad avere un comportamento leale e corretto in una gara molto attesa in città.

"Ho letto un po' in qualche giornale della giusta enfasi per questa gara. Deve limitarsi alla partita di domani. Dobbiamo affrontare questa gara con il giusto agonismo, stiamo parlando di un gioco e di una partita di calcio, non di altro - ha detto Ranucci -. I nostri tifosi dovranno dimostare di essere non solo numeri uno nel tifo, è la prima volta che riceviamo circa un migliaio di tifosi avversari, un numero importante, per noi è una prima prova sul piano organizzativo. Sono certo che tutto andrà benissimo, dal risultato sportivo a tutto il resto. Saremo tutti a fare un grande tifo ed a supportare la squadra rimanendo nei limiti consentiti per i comportamenti. Anche il capitano, a nome del gruppo, ci teneva a sottolineare l'importanza di questo evento. Affrontiamo questa partita in maniera leale sugli spalti, le Fere devono essere solo in campo, sugli spalti bisogna pensare solo a tifare. Le istituzioni ci hanno dato grande fiducia, siamo sotto esame e vorremmo fare bella figura sia sul rettangolo verde che in termine organizzativi".

"Sappiamo l'importanza di questa partita, è molto sentita dai tifosi, loro sono un esempio da questo punto di vista, sono leali e pensano ad incitare la loro squadra e e non pensano ad altro - ha aggiunto Defendi -. Per noi è una gara importante come le altre al di là che si tratti di un semi-derby, cercheremo di affrontarla al massimo. Cosi dovranno fare i tifosi lasciando perdere episodi che potrebbero rovinare questo giorno". 


CLICCA QUI PER VIDEO CONFERENZA STAMPA RANUCCI E DEFENDI PRE TERNANA-ASCOLI



© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni