Ternana, Pochesci ne convoca 24: “Ascoli tosto e abile nel fuorigioco, non m'accontento mai del pari”

Redazione Picenotime

20 Ottobre 2017

L'allenatore della Ternana Sandro Pochesci ha presentato in conferenza stampa la gara con l'Ascoli Picchio valida per la decima giornata d'andata del campionato di Serie B. 

"La Ternana deve iniziare a pensare che le partite possono anche finire 0-0 e possiamo fare un gol anche nei minuti finali. Io sono un allenatore propositivo e voglio fare sempre un gol più degli avversari ma dobbiamo fare più attenzione già dalla fase di attacco, quando prendiamo una rete non è solo colpa della difesa ma di fase difensiva - ha detto Pochesci in sala stampa -. Favalli non è convocato, stiamo recuperando Bordin, ho una rosa vasta e non voglio rischiare dei ragazzi anche in vista dei prossimi match, ho piena fiducia nel gruppo. Il modulo per domani? Non c'è un modulo vincente, il calcio non è una questione di moduli ma di principi. Quando vedo le partite in televisione mi viene il vomito, totalmente differente da quando vedo una gara dal vivo. Sbagliate a focalizzarvi su come schiero la squadra in campo. Abbiamo fatto tutti i risultati possibili con il 3, ci manca solo il 4-3... Come gioco questa squadra sta avanti, sta molto indietro invece nella gestione della partita. Siamo una squadra pazza, forse la più matta della Serie B. Siamo una squadra nuova e ci vuole del tempo per amalgamarci. Non abbiamo ancora una nostra identità. Siamo al 70% sul piano dell'organizzazione e del gioco offensivo. Carretta? E' un giocatore importante a seconda di certe partite, io cambio spesso formazione anche in relazione a come giocano gli avversari. Il calcio italiano non ha capito che durante il match le formazioni devono essere camaleontiche. Stiamo dimostrando di essere da Serie B, nessuna squadra ci ha messo sotto, anche quando abbiamo perso. Non firmerei per il pareggio con l'Ascoli, mai e poi mai, neanche contro la Juventus, io non mi accontento e voglio sempre il massimo nella vita. Zanon? Se gioco a 4 lo schiero. Devo ancora decidere se dietro giocheremo a tre e a quattro. L'Ascoli? E' una squadra tosta e scorbutica, ha una punta come Favilli che vedremo presto in A, la linea difensiva è molto abile a mettere in fuorigioco gli avversari, a Salerno sono stati annullati tre gol ai granata, mi ha sorpreso questo dato. Non perdono da 4 partite, bisogna prenderli con le molle, verranno con oltre 1000 tifosi al seguto, dovremo essere bravi, più concentrati e cattivi degli avversari, è una gara determinante perchè tra qualche giornata la classifica si spaccherà. Non è un campionato scarso come dicono in tanti, ci sono tanti allenatori debuttanti che si confrontano con un torneo nuovo e si giocano la vita, non a caso non vediamo mai risultati scontati. Si segna di più perchè i difensori non sanno marcare, ai miei tempi il 5 marcava il 9, oggi è diverso, bisogna insegnare ai nostri ragazzi come si sta sull'uomo". 

Al termine dell’allenamento di rifinitura di questo pomeriggio mister Sandro Pochesci ha comunicato l’elenco dei 24 convocati per la gara di domani pomeriggio al Liberati contro l’Ascoli (fischio d’inizio ore 15.00). Indisponibili: Plizzari, Vitiello, Favalli e Bombagi (infortunati). 

Portieri: Bleve, Sala, Marino E.

Difensori: Ferretti, Gasparetto, Marino D., Signorini, Valjent, Zanon

Centrocampisti: Angiulli, Bordin, Capitani, Defendi, Franchini, Paolucci, Varone

Attaccanti: Albadoro, Candellone, Carretta, Finotto, Montalto, Tiscione, Tremolada, Taurino


CLICCA QUI PER VIDEO CONFERENZA STAMPA POCHESCI PRE TERNANA-ASCOLI


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni