Ascoli, Gigliotti fermo un turno. Squalificato Loseto per mani al collo di un dirigente bianconero

Redazione Picenotime

31 Ottobre 2017

Guillaume Gigliotti

Sono quattro i calciatori squalificati dal Giudice Sportivo Emilio Battaglia dopo la dodicesima giornata d'andata del campionato di Serie B. Un turno di stop per Michele Pellizzer della Virtus Entella (più ammenda di 1500 euro), Dramane Konate della Pro Vercelli, Claiton Dos Santos della Cremonese e per il difensore dell'Ascoli Picchio Guillaume Gigliotti "per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco".

In casa bianconera prima ammonizione stagionale per i centrocampisti Samuele Parlati e Gianluca Carpani.

Squalificato per un turno con ammenda di 1500 euro il collaboratore tecnico del Bari Giovanni Loseto per avere, al termine del primo tempo del match interno con l'Ascoli, nel tunnel che porta agli spogliatoi, "assunto un atteggiamento minaccioso ed intimidatorio nei confronti di un dirigente della squadra avversaria cingendogli le mani al collo".


Nel file pdf a fondo news il comunicato integrale del Giudice Sportivo


© Riproduzione riservata

Commenti (11)

Toscano DOC 31 Ottobre 2017 18:25

Anche le intimidazioni? Ecco perché perdiamo certe partite...


Ilsegugiobianconero 31 Ottobre 2017 19:56

La società è differente.
Ce le prende silenziosamente.
La mia società è differente.


marco 31 Ottobre 2017 19:59

Ma è gravissima sta cosa, gli mette le mani al collo e solo un turno di squalifica??? Assurdooooo!!!!!!!!!!


sarò sempre del settembre 31 Ottobre 2017 20:10

Di solito le espulsioni dirette vanno sanzionate con almeno due giornate, quindi ne deduco che non era così grave il fallo.
Invece ciò che ha fatto Loseto era da sanzione ben più pesante di quella datagli. Si sa che il Bari è una squadra protetta dall'alto....


Old fan 31 Ottobre 2017 21:12

Anche il fatto che loseto ha messo le mani addosso ad un nostro dirigente e questo non ha reagito sarebbe colpa della nostra società???? Oh segugio na maschera......


fabrizio becattini 31 Ottobre 2017 22:00

aldilà di tutto ci manca la difesa titolare contro una squadra che vista terni è veramente poca cosa specialmente in attacco
e questo è


Carlo 01 Novembre 2017 00:13

Pronti per una nuova sconfitta?


giuseppe capasso 01 Novembre 2017 01:23

Declama un vecchio detto popolare: "Gioco di mani gioco di villani". Figuriamoci il modo di comportarsi di Loseto. Da barese, caro compaesano mi vergogno che Bari annoveri gente come te.


Ra 01 Novembre 2017 07:21

Volevo vedere se il comportamento di Loseto l'avessimo fatto noi cosa sarebbe successo ,


Mandrillo 01 Novembre 2017 12:43

La storia è vecchia, ricordo il mitico Gaucci, allora presidente del Perugia, che mandò i dirigenti baresi a fare inc.......
Anche se lo scorso campionato un regalo ce l'hanno fatto


Roma 01 Novembre 2017 19:09

Meglio Gigliotti usciva subito per
De Santis dopo interventi fetusi
fatti sistematicamente dai baresi
come visto anche nei sottopassi
invece reagire troppo scomposti
usare i piedi ma anche il cervello.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni