Monteprandone, premiati gli atleti che hanno ottenuto risultati sportivi di rilievo

Redazione Picenotime

01 Novembre 2017

In una sala consiliare gremita, si è tenuta Martedì 31 Ottobre, la cerimonia di premiazione degli atleti di Monteprandone che si sono contraddistinti per i risultati sportivi ottenuti nelle rispettive discipline. 

A ricevere in premio una targa sono stati Francesco Nespeca, campione mondiale di tiro a volo paralimpico; Anais Pedroni, Giosuè Neve e Andrea Di Paola, talentuosi pattinatori della società Roller Green; Rebecca Orsetti, campionessa europea di vela della Lega Navale Italiana di San Benedetto; Asja Di Donato, giovane promessa del karate dell’associazione sportiva dilettantistica Navy Seals. 

Una menzione speciale è andata al giovane Leonardo Del Moro della società Ruffini Team che ha conquistato solo domenica scorsa la medaglia di bronzo ai campionati italiani juniores di pugilato. 

In sala consiliare c’era anche il campione olimpionico di tiro a volo Massimo Fabbrizi, medaglia d’argento alle Olimpiadi di Londra 2012 che ha spronato i giovani atleti a proseguire nell’attività sportiva. “Vi faccio l’in bocca al lupo – ha detto Fabbrizi – spero che riusciate a portare ancora alto l’onore del nostro Paese. Fare sport è uno stile di vita e anche sacrificio, ma risultati così ripagano di tutte le fatiche”. 

La cerimonia è proseguita con la consegna delle targhe ai giovani atleti da parte di Fabbrizi, del Vicesindaco Sergio Loggi e del sindaco Stefano Stracci che, al termine della premiazione, ha salutato i tanti presenti con queste parole. “Abbiamo voluto questo momento per festeggiare i nostri campioni – ha sottolineato Stracci – che, per fortuna, sono tanti. Attraverso di voi, abbiamo messo in evidenza il merito. Troppo spesso la nostra società si dimentica del merito. Abbiamo bisogno di esempi. Lo sport è il paradigma della vita: si fanno tanti sacrifici, ci si mette in gioco e non sempre i risultati arrivano. Quando arrivano i risultati, è giusto che tutta la comunità li condivida e festeggi con i suoi atleti


MOTIVAZIONI E CURRICULA PREMIATI


Francesco Nespeca 

tiro a volo – gruppo Carabinieri 

CURRICULUM

Francesco  Nespeca, 28 anni, fin da piccolo si divertiva a giocare con gli amici al tiro al piattello.  

Nel 2016 inizia la sua carriera agonistica nella fossa olimpica, anche se a livello amatoriale spara da molto prima. 

Da gennaio 2017 è entrato a far parte del gruppo di tiro a volo dei Carabinieri. Le vittorie più importanti sono state: la vittoria della Gold Cup beretta a giugno 2017 e l’Argento in Coppa del mondo a settembre, competizioni entrambe riservate a tiratori paralimpici. 

MOTIVAZIONI

L'Amministrazione Comunale si congratula con Francesco Nespeca medaglia d’argento nella Coppa del Mondo Paralimpica, per aver dato lustro con i suoi successi sportivi alla comunità monteprandonese e all’intera Nazione.  

                                           

Anais Pedroni

pattinaggio – ASD Roller Green 

CURRICULUM

Prontezza di riflessi, velocità e una mentalità da campionessa. Queste le caratteristiche che hanno permesso alla diciassettenne Anais Pedroni, allenata da Claudio Naselli dell’ASD Roller Green, di conquistare numerosi titoli nel mondo del pattinaggio. 

Difficile elencarli tutti. Ecco i principali: 25 Titoli Italiani, 3 Titoli Europei  nel 2017, 2 Titoli Mondiali sempre nel 2017, 1^ assoluta nel raking mondiale per la categoria Juniores. 

MOTIVAZIONI

L'Amministrazione Comunale si congratula con Anais Pedroni  per gli splendidi risultati che consegue sui palcoscenici sportivi più prestigiosi del pattinaggio. Figlia illustre di questa terra, con i suoi successi reca onore e lustro alla comunità monteprandonese.


Giosuè Neve

pattinaggio – ASD Roller Green

CURRICULUM

Anche Giosuè Neve, 13 anni, proviene dal vivaio dell’ASD Roller Green ed è allenato da Claudio Naselli. Dal 2014 ha collezionato numerosi successi contraddistinguendosi nella categoria ragazzi. Dal 2014 al 2017 ha ottenuto diversi titoli regionali su strada e su pista. Quest’anno è salito sul primo gradino del podio dei campionati italiani su pista. 

MOTIVAZIONI

L'Amministrazione Comunale si congratula con Giosuè Neve giovane promessa del mondo del pattinaggio, con tenacia e passione ha raggiunto il gradino più alto di numerose competizioni. 

Un plauso da tutta la comunità che si sente onorata di averlo tra i suoi figli illustri. 


Andrea Di Paola 

pattinaggio – ASD Roller Green 

CURRICULM 

Il più piccolo dei nostri premiati dell’ASD Roller Green, ma non meno titolato. Andrea Di Paola, 10 anni, guidato dall’allenatore Benedetto Ricci, si è già distinto nella categoria  esordienti  ottenendo nel 2016 il 7° posto nei Giochi nazionali di Società e riconfermando il risultato per il 2017. In ambito regionale, sia su pista, sia su strada, è salito sul podio piazzandosi secondo nella 200 mt. sprint e terzo nel percorso di destrezza e nella 1000 mt. in linea. 

MOTIVAZIONI

L'Amministrazione Comunale si congratula con Andrea Di Paola giovanissimo e talentuoso atleta, distintosi in diverse competizioni di pattinaggio a livello regionale. La comunità monteprandonese riconoscente lo ringrazia e gli augura una ancor più brillante carriera. 


Asja Di Donato 

karate – ASD Navy Seals

CURRICULM 

Asja, 12 anni, ha iniziato a praticare karate dall’età di quattro, quest'anno è stato il suo primo anno da agonista esordienti A. E’ arrivata prima di

categoria al trofeo Coni regione Marche specialità kumite; questo risultato le ha permesso di poter rappresentare le Marche al trofeo kinder

Coni che si è tenuto a Senigallia. La squadra, composta da 5 atleti, è stata sconfitta al primo turno contro la forte Sicilia. Asja è stata l'unica atleta a superare il suo incontro.

MOTIVAZIONI

L'Amministrazione Comunale si congratula con Asja Di Donato giovane promessa del karate per aver raggiunto i vertici regionali nella disciplina “kumite”, accrescendo la speranza nel futuro di questo sport e della nostra comunità. 

 

Rebecca Orsetti 

vela – Lega Navale Italiana di San Benedetto

CURRICULUM 

Rebecca, 11 anni, inizia a muovere i primi passi nella classe E, da subito dimostra un grande talento, infatti nella sua prima regata (Campionato Interzonale di Rimini) si posiziona al 3° posto Cadetti Femminile dimostrando una grande affinità con l’O’Pen Bic. Da lì colleziona una serie di risultati soddisfacenti in regate nazionali,  interzonali e internazionali. Ha partecipato al Campionato del Mondo O’Pen Bic classificandosi tra le prime 10 della categoria Under 13 femminile. Nell’O’Pen Bic Eurochallenge del 6 ottobre è risultata prima della sua categoria, quarta degli assoluti. 

MOTIVAZIONI

L'Amministrazione Comunale si congratula con Rebecca Orsetti giovanissima e talentuosa promessa della vela, ha ottenuto risultati eccellenti in numerose regate nazionali fino a raggiungere i vertici europei di questo sport. La comunità monteprandonese la ringrazia e le augura una ancor più splendida carriera.                        


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni