Ascoli, Fiorin: “Padella meno grave del previsto. Cinaglia o De Santis per sostituirlo a Carpi”

Redazione Picenotime

02 Novembre 2017

Fulvio Fiorin

L'allenatore dell'Ascoli Picchio Fulvio Fiorin ha parlato al nostro microfono nella sede di Corso Vittorio Emanuele all'antivigilia del match con il Carpi allo stadio "Cabassi" valido per la tredicesima giornata d'andata del campionato di Serie B.



Ecco le altre dichiarazioni in conferenza stampa di Fiorin riportate dal sito ufficiale dell'Ascoli Picchio: "E' normale che resti un po' di rabbia per come sono andate le cose a Bari, ma la rabbia deve essere tramutata in rivalsa. Abbiamo rivisto con i ragazzi la prima mezz'ora del match del San Nicola, dove l'Ascoli si è imposto per gioco, personalità e sicurezza, un approccio che non ci aspettavamo neppure noi come staff in uno stadio così importante. Il risultato è stato troppo severo, poi è chiaro che l'espulsione si può evitare - ma noi abbiamo contestato il fallo subìto da Gigliotti poco prima del rosso e che, se fischiato, non ci avrebbe poi ridotto in dieci - senza parlare del primo gol con una deviazione nostra e il secondo con un'autorete. Quindi in settimana abbiamo rafforzato tutti questi concetti per recuperare la fiducia in noi stessi. Padella? L'infortunio è meno grave del previsto, anche se il gemello è un muscolo particolare, quindi è difficile calcolare i tempi di recupero; è un professionista vero e farà di tutto per rientrare il prima possibile. Baldini rientra da un lungo infortunio, questa settimana i carichi di lavoro sono stati più pesanti quindi vediamo domani come sta. Mengoni sta bene, stiamo valutando la coppia di centrali, che, date le assenze di Gigliotti e Padella, sarà inedita. De Santis è il sostituto naturale, poi c'è Cinaglia che ha giocato altre volte quest'anno al centro della difesa. L'aspetto positivo, che denota crescita, è che, cambiando gli interpreti, l'organizzazione di gioco resta intatta e non è un aspetto scontato perché è necessario del tempo per integrare ben 14 giocatori nuovi; inoltre 24 sono stati i calciatori scesi in campo finora, all'appello mancano Venditti e Castellano. Parlati? Era pronto per l'esordio, verificavamo in allenamento una crescita costante; stiamo valutando se riproporlo col Carpi o cambiare, abbiamo come centrale anche Castellano che sta lavorando molto bene. Il Carpi è una squadra, forse l'unica che per sei gare è riuscita a non subire gol, quindi fa della fase difensiva un punto di forza. Inoltre fanno molta densità, si chiudono dietro e ripartono, hanno calciatori molto ben strutturati fisicamente. Dovremo essere bravi a lavorare sulla fase offensiva per trovare la chiave giusta per poter fare risultato; vogliamo tornare un po' su in classifica, ce lo meritiamo. Addae? Il centrocampo sta funzionando in una certa maniera, quindi i nostri centrocampisti devono faticare tanto per avere il posto. E' anche vero però che parliamo di un reparto usurante e la prima alternativa è proprio Addae, che sta crescendo molto, sta migliorando sui concetti e principi di gioco. Vogliamo un Addae che non sappia solo fare legna, ma che partecipi al gioco e in questo è in crescita. Perez? Da oggi è tornato ad allenarsi con noi perché ha fatto la lettera di richiesta di reintegro, ma queste cose dovete chiederle alla Società".


© Riproduzione riservata

Commenti (25)

zazzà 02 Novembre 2017 16:51

Da quello che dice il mister potrebbe giocare Castellano, ma come però possiamo fare a meno di Buzzegoli? Cmq col Carpi si può sognare il colpaccio, a Terni hanno giocato male male male


asnkvola 02 Novembre 2017 17:03

Perchè noi a Terni abbiamo giocato bene?


alberto da monaco di baviera 02 Novembre 2017 18:11

Mister dobbiamo vincere per dimenticare Bari e le perle di Serra, forza!


ROZZI PER SEMPRE 02 Novembre 2017 18:26

Di un Buzzegoli che finora ha dimostrato poco o nulla, possiamo benissimo fare a meno.


Gigi 02 Novembre 2017 19:19

Ricordatevi le parole di sto stupido: ti accorgi di quanto un giocatore è importante quando non c”è.
Buzzegoli vi sembra che faccia poco durante la partita., Ma è un punto di riferimento per tutti.


Ascolano sportivo doc 02 Novembre 2017 19:52

Dire che Buzzegoli non serve a questa squadra è inconcepibile.Gioca una quantità incommensurabile di palloni perchè lo danno sempre a lui, è chiaro che puo' sbagliare se era un fenomeno non giocava in serie B, ma è un giocatore fondamentale


ROZZI PER SEMPRE 02 Novembre 2017 20:59

Se il Buzzegoli visto finora è un giocatore fondamentale, uno che sbaglia anche i passaggi più semplici.
allora chiedo scusa: non capisco nulla di calcio e lascio a voi più competenti l'onore di commentare.


Picchioforever 02 Novembre 2017 21:22

Mah io non so che sta succedendo li...
Oggi per chi ha visto l allenamento non ha potuto non vedere il teatrino che hanno fatto con perez..


Picchioforever 02 Novembre 2017 21:23

Dimenticavo.. e meno male che c è armonia come dice il nostro dirigente più invidiato d Italia!!!


marco 02 Novembre 2017 21:54

Buzzegoli è il FARO di questa squadra, senza di lui sarebbe il dramma vero, anche se sono curioso di vedere Castellano


Michele 02 Novembre 2017 22:15

Scusate, io sono di Macerata e posso venire solo alle partite e no agli allenamenti, ma cosa c'è che non va??? Dato che leggo molto commenti che dicono che è un casino ed c'è tensione....... Cosa succede???? Grazie


Marco 02 Novembre 2017 22:39


Caro Mister, come può continuare la recitare e fare finta di non vedere quello che accade, volete fare la morale a Perez e volevate portare qua un giocatore squalificato per calcio scommesse, era tutto fatto ma non se ne fece nulla perchè i ragazzi della curva che il grande dirigente ha chiamato sparta minoranza, salirono a Cascia dicendovi che non lo volevano, avete messo fuori rosa giocatori che le hanno permesso di venire qua ad allenare in serie B, la salvezza la dovìbbiamo a loro, dopo l'intervista di Bianchi che fate lo mettete di nuovo fuori? Mister lei sa bene che una squadra la gestisce l'allenaore, non i dirigenti per ripicche, sai benissimo che hai un gruppo di ragazzini blindati, a Bari come mai avete tenuto in panchina D'urso, Santini, De Feo, Varela, Rosseti e avete fato giocare parlati in un ruolo non suo? Speriamo che i risultati arrivino, perchè di questo passo retrocediamo direttamente, avete creato un clima irrespirabile, perchè se voi non parlate siete complici. Ad Ascoli la forza della squadra cittadina, è stata sempre l'unità tra la gente e i calciatori, voi state facendo tutto il contrario, se non sei d'accordo con quello che la dirigenza impone, abbi una volta l'orgoglio per dissentire, senza temere di essere messo fuori come quei ragazzi che avete trattato peggio di chi ruba. Perez può anche non rientrare nei piani tecnici, ci sta nel calcio, ma non per questo deve essere trattato come un appxxxxto, si allena da solo da mesi, una vergogna. Fatelo allenare con gli altri, invece di fare tutti questi teatrini, pensate a fare i punti per la salvezza. Prima o poi tutti i nodi verranno al pettine.


Mauro60 03 Novembre 2017 00:21

Marco ma che stai a di Caccia a giocato 2 partite Giorgi 60 minuti e Perez si merita questo e altro che prendessero esempio da Bianchi come si deve comportare un giocatore professionista con chi gli paga lo stipendio


Mandrillo 03 Novembre 2017 09:39

Rozzi per sempre po' esse pure che na noce sola dentr lu sak nen sona.


Gigi75 03 Novembre 2017 09:53


Quanti commenti verxxxxosi adesso anche perez e un giocatore di b ma per favore fate i tifosi e basta polemiche polemiche solo polemiche ,i giocatori squalificati per scommesse non verranno presi mai perche il presidente non li vuole come era gia successo lo scorso anno per lanzafame percio le chiacvhire stanno a zero


Picchioforever 03 Novembre 2017 11:44

Mauro 60 per tua informazione cacia 2 partite 2 goal pinto e basta.
Poi dopo infortunio al polpaccio che può capitare a chiunque come è capitato al nostro padella.... prima di scrivere pensa.


Luigi 1960 03 Novembre 2017 12:27

Sarebbe interessante vedere all'opera Castellano per saggiarne le potenzialità e valutare bene se in prospettiva di mercato di gennaio serva o meno un rinforzo a centrocampo. Buzzegoli è un buon giocatore di fondamentale importanza per l'Ascoli, però ha una certa età e non sarebbe male ogni tanto dargli un po' di tregua. Il problema è che finora è stato l'unico a non avere avuto valide alternative praticabili per il turn over. Se Fiorin afferma che Castellano è un centrale naturale provi a metterlo in campo, così come ha già fatto con Parlati. In alternativa, comunque, potrebbe esserci anche Clemenza che sta venendo fuori bene ed è tecnicamente ben dotato. C'è poi da capire come attrezzare il reparto avanzato anti Carpi, che ha forse la migliore difesa della categoria. Non sarebbe male vedere come funzionano insieme Favilli e Rosseti fin dall'inizio. Forza Picchio non mollare!


Ugo 03 Novembre 2017 13:08

Ci sono persone che scrivono su questo sito solo per criticare e, sono sicuro che sarebbero dispiaciuti se l'ASCOLI PICCHIO facesse un campionato molto tranquillo!
Inoltre contesterebbero la dirigenza anche se l'ASCOLI PICCHIO andasse, ipoteticamente, in champions league....ma se siete così bravi, diventate soci dell'ASCOLI o andate ad INSEGNARE (insegnare non imparare....) calcio a viareggio......


Marco io 03 Novembre 2017 13:34

Luigi che speri anche tu da tempo insieme ad altri Rosseti/ -favilli ti sei mai chiesto perché non succede? Eppure si vedono sempre insieme per Ascoli, quindi niente gelosie. Qualcuno sa il perché dopo un terzo di campionato e si che le situazioni ci sono state,qualunque altro allenatore avrebbe approfittato di due ragazzi che possono diventare una coppia da favola.
In due non trovano una soluzione al porta palla alla difesa?


Ugo69 03 Novembre 2017 13:42

Ugo il tuo commento è del tutto fuori fase.
Qua tutti sarebbero felici di fare un campionato tranquillo e di vedere un po' di normalità nei luoghi di comando


Marco 03 Novembre 2017 14:16

Gigi75 hai tutta la mia solidarietà, capisco che anche a te raccontano le favole come al presidente, ma vedrai tutto si sistema.
Domani vinciamo 2-0 doppietta di Favilli, raggiungiamo i play off e la serie A non ce la toglie nessuno.


Giovanni 03 Novembre 2017 16:13

Gigi non fare lo gnorri per difendere anche cose sbagliate a tutti i costi, un conto è dire che a volte si fanno polemiche per niente, una cosa è negare i fatti.
Il giocatore in questione lo voleva Maresca a tutti i costi per lo spogliatoio, è stato anche a corso Vittorio e sarebbe arrivato in ritiro il sabato sera, come riportò anche la gazzetta dello sport.
Solo tu fai finta di non saperlo, era tutto fatto.
Però in quelle settimane, ai tifosi si davano in pasto i 4 fuori rosa con una gogna vergognosa, tutto andava a meraviglia solo loro erano il male, neanche avessero ucciso qualcuno
eppure erano quelli che ci avevano salvato in concreto, no i dirigenti.
Perez ha fatto sempre il suo dovere, attaccato alla maglia e la città, importante per i giovani nello spogliatoio, riguardato le risultanze e gli abbracci ai compagni di squadra, pur giocando pochi scampoli di partita ha fatto gol decisivi con il Bari in casa, col Benevento, ha fatto l'assist decisivo col Frosinone al 95'
A Bari insieme a bianchi che ha segnato il gol salvezza è stato tra i migliori e abbiamo gioito.
Non rientra nei piani? Ok. Ma non è un appxxxxo lo fai allenare regolarmente.
Ce ne fosse di gente come Leonardo perez... tre anni ha onorato la maglia. Sempre.
Comunque come si dice conta il campo di gioco, contano i risultati. Ad oggi facciamo i play out dalla prima giornata siano in fondo alla classifica.
Speriamo di non retrocedere il resto sono chiacchiere.


forza picchio 03 Novembre 2017 17:14

le presenze di cacia sono 4 e non 2 prima di scrivere cavolate informati picchioforever


ascoli club brescia 04 Novembre 2017 09:08

Concordo pienamente con Ugo.
Dobbiamo stare calmi. La classifica è cortissima non busogna fare drammi e avere pazienza. A proposito Pescara fa panchina ....ben gli sta. Noi ci teniamo stretti i nostri giocatori che sono i più forti. Tra un paio di mesi saremo su. Forza Ascoliiiii


ascoli club bs 04 Novembre 2017 11:53

Scusate parlavo di Ganz del Pescara cge è stato tanto osannato....


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni