Ascoli Piceno, incontro con delegati Coni per rigenerazione impianto di pattinaggio

Redazione Picenotime

02 Novembre 2017

Dare ancora più forza e vitalità alle attività sportive nella città di Ascoli. Ecco l'obiettivo della visita odierna tenutasi a Palazzo Arengo tra il presidente regionale Coni Fabio Luna, il presidente regionale Federazione Ciclistica Italiana Lino Secchi, il delegato provinciale Coni Armando De Vincentiis, il sindaco Guido Castelli e l'assessore allo sport Massimiliano Brugni. Durante l'incontro è stato effettuato un focus sui numerosi progetti e investimenti in atto portati avanti dall'Amministrazione Comunale, con un accento particolare all'impiantistica sportiva. E' stata valutata anche la possibilità di rigenerare l'impianto di pattinaggio (pattinodromo comunale), attraverso la creazione di una pista di ciclismo al suo interno. Ipotesi che verrà vagliata nelle prossime ore dai tecnici del Coni.

"Lo sport è uno dei punti forti di questa amministrazione, come testimoniano i molti progetti in essere - afferma il primo cittadino Guido Castelli - . L'incontro di oggi con i vertici regionali del Coni e della federazione ciclistica italiana rappresenta un passo importante affinchè la nostra città cresca ancora di più sotto questo aspetto. Speriamo di riuscire a rivitalizzare il pattinodromo comunale, dove solo cinque anni fa si disputò il Mondiale di pattinaggio corsa, con la realizzazione di una pista ciclistica all'interno della stessa, in modo da unire due discipline sportive".


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni