Ciabbino, ds Renga: “Campionato difficilissimo, convinto che presto arriveranno risultati”

Redazione Picenotime

03 Novembre 2017

Matteo Renga

Alla vigilia del match di domani tra Ciabbino e Forsempronese, valido per la nona giornata del campionato di Eccellenza Marche, a parlare è il direttore sportivo Matteo Renga

"Sabato ci aspetterà una partita difficile, come del resto tutte le partite di Eccellenza lo sono - ha dichiarato Renga -.  La Forsempronese è attualmente seconda in classifica, reduce da 3 risultati utili consecutivi, sarà una partita da affrontare con la giusta mentalità e con la voglia di far nostri i 3 punti. Vorranno continuare ad allungare la loro striscia positiva. Il campionato di Eccellenza è sicuramente difficilissimo, quest’anno a mio parere il livello si è sicuramente alzato, basta guardare la classifica per capire che non ci sono stati e non ci saranno risultati scontati. È molto equilibrato. il Montegiorgio su tutti sta dimostrando il suo valore a suon di vittorie, mi piace molto il Marina (ha un allenatore molto bravo secondo me), e l’Atletico Gallo che abbiamo affrontato in casa sabato scorso, è una squadra completa in tutti i reparti - ha aggiunto Renga -. Noi stiamo attraversando un periodo non positivo a livello di risultati, ci manca qualche vittoria per alzare il morale e lavorare piu tranquilli, ma non sono preoccupato, sapevamo di affrontare un campionato a noi nuovo e che avremmo sofferto un po' lo scotto di due promozioni consecutive, non dimentichiamoci che 2 anni fa eravamo in Prima Categoria e oggi affrontiamo paesi/città che hanno una cultura calcistica di alto livello. Sono convinto che la squadra sia buona, ho fiducia nei giocatori e nello staff, so che presto arriveranno i risultati. Non mi piace prendere alibi, è pur vero che forse paghiamo una poca continuità nel campo da gioco, abbiamo cambiato tre campi da allenamento e giochiamo su un campo dove non ci alleniamo, spero che la situazione torni alla normalità al più presto".


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni