Ascoli, presentato spettacolo “Dardust” in programma a Dicembre al Teatro Ventidio Basso

Redazione Picenotime

03 Novembre 2017

''Se si crede in se stessi nulla è impossibile''. Queste le parole del sindaco di Ascoli Piceno Guido Castelli in apertura della conferenza stampa di questa mattina per la presentazione dello spettacolo dell’artista e discografico Dario Faini “Dardust”. 

È un orgoglio per noi ascolani – ha continuato il sindaco - avere questo evento il 2 Dicembre al Teatro Ventidio Basso, perché è la dimostrazione che la professionalità e la determinazione sono gli antidoti del vero successo”. 

L’esibizione approderà nella città di Ascoli dopo aver girato il mondo e aver fatto tappa a Londra, Torino e Bologna; chiuderanno il tour Milano e Roma. “Abbiamo creduto nella musica con Dardust – spiega il compositore – perché è un progetto che va fuori dalle logiche radiofoniche e discografiche, nato proprio presso la Miniera delle Arti. Caratteristica principale è il live: pianoforte, elettronica, scenografia e giochi di luce. Posso affermare con grande orgoglio che la sfida è stata raggiunta e vinta”. 

Ospiti della serata i ragazzi della band "La Rua", collaborazione ormai consolidata e che condurrà all’uscita del nuovo disco il prossimo Febbraio, che si dicono onorati dell’opportunità. “L’intuizione che ha avuto Dario - conclude Pietro Cardarelli, responsabile dell’allestimento scenografico e delle luci di “Dardust” – è la sperimentazione di un concerto più sensoriale, dove ciò che conta non è solo la musica, ma anche l’aspetto visivo curato attraverso cui le persone potranno sperimentare un contesto emotivo ed emozionale”.


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni