Carpi-Ascoli 4-2, Mengoni: “Mi dà fastidio averni presi 4 da una squadra che faticava a segnare”

Redazione Picenotime

04 Novembre 2017

Foto da Ascoli Picchio.com

Il capitano dell'Ascoli Picchio Andrea Mengoni, tornato per la prima volta titolare in stagione, ha parlato nella sala stampa dello stadio "Cabassi" al termine del match perso 4-2 contro il Carpi nella tredicesima giornata del campionato di Serie B.

Prendere quattro gol da una squadra che fino ad oggi aveva fatto fatica a segnare mi dà molto fastidio - ha detto Mengoni, come riporta il sito ufficiale dell'Ascoli Picchio -. Soprattutto perché oggi ero al rientro e ci tenevo a fare bene. Siamo stati meno compatti del solito, nonostante il campo fosse piccolo, c’era maggiore distanza fra i reparti e forse anche io avrei potuto fare qualcosa in più mettendo al servizio della squadra la mia esperienza anche nel chiamare i compagni. Il Carpi è riuscito a trovare gli spazi e le giocate. Nervosismo? E’ normale, quando si va in campo gli errori li commettono tutti, poi passare in vantaggio e uscire sconfitti con quattro gol al passivo dà fastidio. C’è rammarico nello spogliatoio, soprattutto perché dopo il primo tempo eravamo sul 2-2. Una cosa è certa, l’atteggiamento di una squadra che deve salvarsi non può essere quello di oggi”.


© Riproduzione riservata

Commenti (10)

Bebo 04 Novembre 2017 20:27

La banda del buco. A gennaio oltre agli allenatori molti di voi andranno via!!!


fabrizio becattini 04 Novembre 2017 20:37

allora dopo tutte queste belle parole purtroppo non susseguite da fatti cercate di isolarvi e ricompattarvi e cercare di venire a braccia alzate anziche giunte sotto la curva
credo che per tutto quello che noi tifosi facciamo ce lo meritiamo
grazie capitano


LORENZO CAPRO' 04 Novembre 2017 21:37

MENGONI SCARSISSIMO E A FINE CARRIERA.


Paolo 04 Novembre 2017 22:17

Anche basta tu e due mr siete patetici


WALL_E 04 Novembre 2017 22:50

Lorenzo, non eri tu che dicevi che avevamo una grande squadra e due grandi allenatori?
Io speravo nelle tue parole fuori dal coro, lo spero ancora, ma se la squadra e gli allenatori non incominciano a dimostrarcelo sarà dura recuperare punti e salvarsi


Paolo65 04 Novembre 2017 23:17

Ma smettila Lorè rientrava dopo una vita, tutta la difesa ha fatto piangere Lanni incluso, vai a vedere i sostituti di Almici Felicioli Cassata Orsolini e Augustin.


Old fan 05 Novembre 2017 03:08

Mengoni i gol sono tutti colpa tua e del tuo compare cinaglia......sei stato impresentabile sembravi una vecchia gloria, alla faccia delle
tue parole che qualche settimana fa chiedevano più spazio e più rIspetto....il tutto spalleggiato naturalmente dai soliti noti contestatori e grandi intenditori di calcio che scrivono qui. Imbarazzante!!!!


massimo 05 Novembre 2017 07:25

Mo quando la fine la colpa è dei giocatori.........abbiamo una squadra che se si salva bisogna farli un monumento !!!!!!! Più di quella non è e lo sappiamo tutti....piuttosto abbiamo venduto Orsolini x soldi ....ma sti soldi come li abbiamo spesi ....a c...o di cane o no ???????


Mirko 05 Novembre 2017 12:58

....da fastidio...perche 3 sono tutti colpa tua.....neanche negli amatori puoi gioca così...per non parlare dei lanci lunghi inutili dei due centrali...che quest' anno con questa insistenza n si erano mai visti......e nera ragazzi....domenica è fondamentale....e x vincere serviamo noi....creiamo una bolgia....anche perché...penso che di foggiani ne saranno tanti....in 3000 sono andati a Cesena......quindi.....uniamoci è surclassiamoli....


Luciani 06 Novembre 2017 09:11

Mengoni vada in pensione tutta colpa sua i goal


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni