Ascoli Picchio, Favilli e Ciccoianni all'inaugurazione della nuova sede dei Veterani '74

Redazione Picenotime

05 Novembre 2017

E' stata ufficialmente inaugurata nel pomeriggio di oggi la nuova sede dei Veterani '74 situata in via Mutilati ed Invalidi del Lavoro n.3 in Zona Industriale Campolungo ad Ascoli Piceno presso l'azienda Tempera Olive.

Al taglio del nastro, oltre al presidente del club di appassionati tifosi bianconeri Piero Travaglini, hanno partecipato il sindaco di Ascoli Piceno Guido Castelli, l'assessore allo sport Massimiliano Brugni, l'assessore al capitale umano ed al patrimonio Gianni Silvestri ed il diacono Franco Bruni che ha officiato la cerimonia di benedizione. Presente anche una delegazione dell'Ascoli Picchio composta dall'azionista Gianluca Ciccoianni, dall'attaccante Andrea Favilli e dalla responsabile della comunicazione Valeria Lolli. Tantissimi i tifosi e gli iscritti che hanno vissuto un piacevole momento conviviale nella nuova sede, con omaggi pervenuti anche da altre tifoserie amiche come i Veterani della Lazio e le Vecchie Glorie del Bari.

"Abbiamo coronato un sogno ed è un grande onore avere questa bellissima nuova sede - ha dichiarato il presidente Piero Travaglini a Picenotime.it -. Noi abbiamo un amore incondizionato nei confronti dell'Ascoli, il nostro club è stato fondato nel 2010 ed abbiamo ormai superato i 100 iscritti. Seguiamo la squadra sia in casa che in tutte le trasferte, ci ha fatto piacere che in tanti abbiano partecipato alla nostra inaugurazione. Un ringraziamento speciale all'Ascoli Picchio ed ai rappresentanti dell'Amministrazione Comunale per la disponibilità, senza dimenticare i soci e gli amici che hanno lavorato senza sosta per organizzare al meglio questo piacevole evento".


© Riproduzione riservata

Commenti (40)

Fermano Bianconero 05 Novembre 2017 23:02

Amici dei veterani scusate ma non condivido ma come si fa a festeggiare con questa situazone di classifica beati voi io è da ieri che sto male e voi tutti sorrisi


enrico 05 Novembre 2017 23:06

Forza Veterani, sempre al fianco del Picchio!


stefano 05 Novembre 2017 23:11

Complimenti a ciccoianni invece di indignarsi per l'ultimo posto va tagliare nastri


Matteo 05 Novembre 2017 23:12

Manca Cardinaletti e siete tutti...


quinto decimo 05 Novembre 2017 23:15

Nulla contro i Veterani che ci mettono tanta passione, ma Favilli e Ciccoianni che hanno da ridere??? Siamo ultimi in classifica o sbaglio??? Ciccoianni soprattutto dovrebbe subito telefonare a Bellini e fargli capire che stiamo andando in Lega Pro, forse qualcuno non se ne è accorto... mamma mia che roba!


Alberto 05 Novembre 2017 23:34

Potevate aspettare tempi migliori per il nostro Ascoli non finiva il mondo
deluso dalla presenza di ciccoianni e favilli che domenica non ci sarà nella sfida decisiva con il foggia
pessima figura


Luciano 05 Novembre 2017 23:39

Preferisco dire solo che non era il momento di fare questa inaugurazione


Gigi 05 Novembre 2017 23:49

Ecco i nostri soci ascolani ai quali chiedete di prendere posizione con bellini ridono e festeggiano bella roba


Alessandro 05 Novembre 2017 23:55

Che delusione vedere la presenza di ciccoianni, addirittura con l'addetto stampa della società è Favilli.
Ma siamo ultimi o primi on classifica.
Ciccoianni prendetevi le vostre responsabilità di quello che sta succedendo invece di andare a tagliare nastri in giro.
Qua retrocediamo


carmelo 06 Novembre 2017 00:03

Secondo me state esagerando, era un'inaugurazione fissata da tempo, dite che la società non è vicina ai tifosi e invece Ciccoianni e la Lolli ci hanno messo la faccia, che dovevano dire all'invito:"Non veniamo perchè abbiamo perso". Io pure sono preoccupato per la classifica, ma a volte tutto questo disfattismo non lo capisco proprio.....


Il pomper 06 Novembre 2017 01:15

Ma lasciate stare ciccoianni e favilli o chi c era li stasera su perfavore. Guardiamo la realtà dei fatti e non facciamo finta che ora c è la prendiamo a prescindere con tutti anche con chi di questa situazione non c entra nulla.
Qui la colpa sappiamo tutti di chi è...
Devono andar via quei 2 li che pensano di poter prendere in giro una città intera e
E riportare qui gente che riporta entusiasmo tra città e squadra.


Lorenzo 06 Novembre 2017 03:52

Le inaugurazioni con presenza di politici, si fanno per le attibita lavorative
Un club di tifosi non ha bisogno si va allo stadio per sostenere la squadra
La verità è che tutto serve per farsi notare, Ciccoianni avrebbe potuto evitare vista la situazione in cui ci troviamo, piuttosto veda con Bellini come fare per uscire da questo brutto momento.


Picchio78 06 Novembre 2017 07:40

Sono d'accordo con Carmelo, che dovevano fare ciccoianni favilli e la Lolli?
Io dico soltanto di continuare a stare vicino ai ragazzi che ne hanno bisogno!!


Giorgio 06 Novembre 2017 07:46

Nel fare gli auguri a Piero e tutti gli associati al club Veterani, sempre vicini alle sorti del Picchio, esprimo la mia perplessità per la presenza della società e del giocatore Favilli per un semplice motivo, la stessa sensibilità doveva essere dimostrata, quando è venuta a mancare la moglie del nostro presidentissimo Costantino Rozzi, in quell'occasione è passata mezza giornata prima che la società, esprimesse striminzite condoglianze con due righe sul sito ufficiale, cosa ancor più grave è stata l'assenza di qualsiasi componente al funerale, quel giorno neanche un fiore è stato posato sulla sua bara, mentre il giorno successivo i veterani hanno organizzato un pranzo conviviale, la società ha mandato il tecnico Fiorin e appena finito il pranzo ha pubblicato foto e interviste sul sito.
Carissimo Carmelo, credo che questi episodi, abbiamo destato molta contrarietà in parte dei tifosi, la morte della signora Franca ignorata completamente, non crediamo sia un dettaglio, per questo parlare di esagerazioni nei giudizi e negatività è abbastanza immotivato da parte sua.
La società deve crescere ancora molto, portare rispetto verso una città intera che ha dato tanto,
Rinnovo gli auguri al club Veterani e speriamo che il Picchio si risolleva a partire dalla partita di domenica con il Foggia.


Davide 06 Novembre 2017 08:41

Sinceramente guardando le foto mi sembra una cosa molto formale e troppo pubblicizzata, per carità senza nulla contro sindaco e assessore ma la passione dei tifosi si manifesta allo stadio. Comunque auguri speriamo serva a qualcosa


Ascolimania 06 Novembre 2017 09:10

Che responsabilità deve prendersi ciccoianni???? Ma fatemi il favore....
La colpa qui e di altre persone


Vale 06 Novembre 2017 09:57

Calmiamo le acque, era doveroso esserci per i veterani.......l importante è farsi sentire in curva NON IN TASTIERA, a gennaio bisogna rifà sola soletta e giro FORZA PICCHIO


Francesco 06 Novembre 2017 10:07

Giorgio ha riassunto il pensiero di molti Ascolani.
Non occorre aggiungere altro.


Ascolimania 06 Novembre 2017 10:08

Per quanto riguarda l assenza al funerale della moglie di rozzi mi sembra veramente una caduta di stile sempre che qualcuno lo avesse questo stile in questo mondo, il problema è che qui e questione di incompetenza calcistica e non ci arrivano mentalmente a certe azioni che nel mondo del calcio ma anche nella vita quotidiana sono un dovere.
Cardinaletti fai ma cosa, fatti la foto con giarretta e attaccala nel tuo ufficio e fai un gran cerchio sopra!!!
Scarsi...


Marino 06 Novembre 2017 10:18

Ragazzi abbiamo una società che gioca al gatto e la volpe con perez ma come pensiamo di poter arrivare a sabato e vincere?
Naturalmente perez non c entra niente perché è solo una vittima dopo cacia e Giorgi, ma come loro andrà via coni soldi in mano perché è così che ormai gestiamo le uscite.


Luca 06 Novembre 2017 10:18

La società lo scorso anno era con i veterani anche a Loreto, basta rivedere i servizi su Piceno time, quel giorno era presente il direttore Cardinaletti che illustrava il grande progetto con tanto di foto.
Avanti cosi la serie A non ce la toglie nessuno.


PIAZZA BIANCONERA 06 Novembre 2017 11:46

i veterani dovrebbero essere piu' vicini alle sorti dell'ascoli , chiedendo a gran voce, anche alla luce dei loro 7 anni di vita, che cosa vuole fare questa societa', non prescindendo la situazione di classifica....., ci sono troppi galli a cantare...abbiamo comprato dei doppioni e non abbiamo rincalzi dietro(vedi Carpi)......è dovere dei Veterani anche chiedere questo.
Poi, vicinanza e condivisione assoluta , con quanto scritto da Giorgio.


Simone 06 Novembre 2017 13:47

Niente conro i veterani 74 per carità, ma videntemente molti tifosi hanno perso di vista la realtà, squadra ultima in classifica, evidenti divergenze societarie, rischio retrocessione.
Hanno il sacrosanto diritto inaugurare la nuova sede, ma lo si può fare anche senza squilli di trombe, tagli di nastri e americanate varie, lo trovo un tantino esagerato, la società deve essere altrettanto attenta per ogni situazione legata alla città e alla tifoseria, non solo quella di un club particolare.
Da Ciccoianni presente alla cerimonia e gli altri soci, vorrei sapere cosa pensano di fare davanti alla disastrosa gestione Cardinaletti, faranno finta di nulla mentre il picchio sprofonda, oppure avranno un sussulto di orgoglio Ascolano?


Jeannette 06 Novembre 2017 14:08

meno chiacchiere e cerimonie e più trasferte


Mimì 06 Novembre 2017 14:32

Qualsiasi cosa si faccia è un pretesto per contestare.....anche respirare, è vero siamo ultimi, ma non siamo retrocessi......


Marino 06 Novembre 2017 15:31

I soci purtroppo sono spalle al muro perché comanda tutto bellini, finché bellini non si farà da parte e si fiderà di persone come negli ultimi 3 anni che lo porteranno agli sfracelli sarà un grosso problema per tutti e purtroppo anche per noi tifosi..
Io a loro posto piuttosto che farmi umiliare, perché i soci bellini li umilia sistematicamente andrei via con dignità e testa alte e lo lascerei da solo.
Certo non sarà sicuramente un problema economico che preoccuperà il nostro amatissimo presidente ma di sicuro avrà altre mille problemi che solo allora capirà il signor bellini in che situazione si è cacciato.


Mirko 06 Novembre 2017 16:03

Avere un gruppo di tifosi con tanto di sede materiale, striscione, materiale comporta dei doveri imprescindibili, tra tutti essere i portavoce del tifoso pensiero verso chi rappresenta la società e il comune.
Oltre che tagliare nastrini e fare brindisi, speo che i veterani abbiano fatto presente alla società che non siamo contenti affatto del suo operto, di quello che sta facendo l'amministratore e dei risultati, al sindaco che i lavori dello stadio sono diventati una cosa vergognosa, solo facendo presente queste ed altre cose si può pretendere di essere credibili, altrimenti i pranzi le cenette e gli aperitivi diventano solo il modo per crearsi un piedistallo che non porta nulla alla causa bianconera.
Auguri veterani


Titanic 06 Novembre 2017 16:29

Mo tra una pizzetta, una cena e un rinfresco, veterani soci e quant'altri forse si accorgeranno dello stato della barca ascoli. Vedere il titolo così forse si rendono conto meglio.
Ma che ce frega ma che ce m'porta se l'oste ar vino c'ha messo l'acqua, a noi ce piace de magna e beve


veteranodoc 06 Novembre 2017 17:55

Ma non vi va bene mai un ca@@o
Sempre a lamentarvi!!


Emidio 06 Novembre 2017 18:38

La curva contesta il direttore generale a Carpi dopo la sconfitta che ci ha fatti precipitare all'ultimo posto e voi lo invitate.
Il fondo non è ancora stato toccato.
Presto tutto verrà a galla poi altro che tagli di nastri e bottiglie di spumante


veteranodoc 06 Novembre 2017 20:37

Emidio ma dove l'hai visto il cardinale?


Emidio 06 Novembre 2017 21:21

Era stato invitato, ha mandato l'addetto stampa e Favilli, peccato che per il funerale della moglie di Costantino non era disponibile nessuno... Neanche voi


adiratodoc 06 Novembre 2017 21:41

Veterano in un momento come questo come te ne va di festeggiare? Spiegamelo perché io non ci riesco.


Luigi 1960 06 Novembre 2017 22:29

Un'opinione di uno che tifa Ascoli, che non è di Ascoli, non appartiene ad alcun club organizzato, ma fa del tutto per andare il più possibile allo stadio per tifare l'Ascoli.
Tutti quei bei sorrisi che andrebbero bene per una pubblicità di dentifricio fanno quasi pensare che l'Ascoli stia veleggiando in alto, invece è caduta in fondo. Fosse dipeso da me avrei prima aspettato fino a domenica per andare a tifare in Curva (dove andrò anch'io) eppoi eventualmente inaugurare la nuova sede dei Veterani, magari festeggiando anche una vittoria (quale inaugurazione migliore per una sede di tifosi...). Tutta questa fretta potrebbe far pensare che o non si è certi della vittoria e che quindi si potrebbe precipitare ancora più in fondo, o che in seguito non fossero disponibili né Favilli né il Sindaco, quindi due elementi ritenuti indispensabili per l'inaugurazione della nuova sede. Lo so, sto pensando un po' malvagiamente, ma il fu caro Andreotti ci diceva che spesso proprio così ci s'indovina.... Non pretendo di essere frate indovino, però tra le due ipotesi preferisco di gran lunga la seconda, anche se non mi fa certo saltare di gioia. Tuttavia, invece di Favilli (lanciatissimo verso la Nazionale) avrei invitato piuttosto Mignanelli, che in questo momento immagino avrà bisogno di un po' di conforto e invece del Sindaco, con tutto il rispetto per la persona e per la carica che ricopre, avrei invitato qualche scolaresca di scuola superiore per regalargli i biglietti per andare allo stadio. Sarebbe stata un'inaugurazione di più basso profilo e meno patinata, ma sicuramente più genuina e appassionata. Una cosa positiva comunque c'è, non hanno invitato le Vecchie Glorie del Foggia....


POTENZA ⚡PICENA 06 Novembre 2017 23:07

Raga per carità ognuno esprime ciò che vuole, però come si fa a dare addosso ai veterani per la sede e si lascia in secondo piano la frattura di Mignanellì ?!! A noi a Bari ci hanno fatto perdere la partita con l'espulsione di Gigliotti (fallo che a confronto ...fa ridere) e al San Nicola il picchio con la difesa titolare è stato superbo ! Ora da Carpi si scusano parlando di contrasto di gioco.....


veteranodoc 06 Novembre 2017 23:52

Un'ultima cosa ma poi perché scrivete qua scrivere qua è troppo facile se ci sta qualcosa che non vi va bene perché non siete venuti giù alla sede a dircelo qua dietro una tastiera siete tutti bravi Vi ricordo che i Veterani sono un gruppo reale no virtual venivate giù. E ne parlavamo!da persone serie e adulte.no nascondendovi dietro una tastiera noi siamo abituati a confrontarci con le persone con le parole non con le tastiere.


Fabio 07 Novembre 2017 09:40

Veterano avete fatto una cosa inopportuna nei modi e nel momenti che il picchio sta vivendo,molti ascolani hanno capito dopo aver visto le foto, un club di tifosi non è una gelateria che servono le autorità e i tagli di nastri, comunque siete liberi di fare quello che volete, anche invitare chi è stato contestato in concreto allo stadio di Carpi perché siamo ultimi.
Contenti voi contenti tutti, d'altronde avete fatto lo stesso quando si contestava la vecchia dirigenza


Luigi 1960 07 Novembre 2017 10:10

Accetto l'invito di veteranodoc, sono disposto a partecipare ad una cena in sede per festeggiare la vittoria sul Foggia, però dovrete invitare anche Mignanelli e prometto che se accettate i simpatizzanti di Andreotti farò anche la tessera con i Veterani 74, così la smetterò di essere un tifoso autarchico, un eremita del tifo ascolano. Nel frattempo domenica ritroviamoci tutti in Curva Sud e canalizziamo la nostra rabbia per tifare alla grande il nostro Picchio. Vi voglio bene.


MAX 07 Novembre 2017 10:24

VETERANO NON PRENDERTELA, MA E' OVVIO CHE IN UN MOMENTO IN CUI LE COSE VANNO MALE, TUTTI SIAMO AMAREGGIATI E ANCHE UN PO' INCAZZATI PER CUI STRIDE CON LE IMMAGINI DI FESTEGGIAMENTI.....QUESTO SEMMAI E ' IL MOMENTO DI CONTESTARE SE NON CAMBIA LA SITUAZIONE


Luigi 1960 07 Novembre 2017 18:59

Aaahhh dimenticavo..... Giusto per non fare disparità, ci tengo a sottolineare che voglio bene anche agli Ultras.
Nel frattempo ho scoperto una rivenditoria del circuito bookingshow anche quassù a Fabriano e finalmente sono riuscito ad acquistare un biglietto di Curva Sud. Le altre volte arrivavo allo stadio sempre pochi minuti prima della partita e la Curva era sempre esaurita. Domenica c'è solo l'Ascoli si tifa e basta.
Piccolo appello personale: "sarò sempre del settembre" se ci sei batti un colpo e fammi sapere se vai. Ciao.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni