Crisi idrica, Ciip: ''Interruzione notturna in molti comuni del Piceno''

Redazione Picenotime

08 Novembre 2017

A causa del perdurare della riduzione delle portate in sorgente, di un’elevata e crescente domanda idrica da parte dell’utenza, dell’attuale andamento climatico stagionale, nonché di una serie di recenti emergenze localizzate sia di condotte principali che di impianti causa sisma, per garantire una equa distribuzione della risorsa idrica disponibile, la CIIP spa provvederà a chiudere, non prima del 13 NOVEMBRE 2017 e fino a nuovo avviso nelle ore notturne dalle ore 23.00 alle ore 06.30, i serbatoi a servizio delle zone di seguito indicate.

Si precisa che questa azione di chiusura rappresenta la prima fase di possibili altri successivi interventi attivabili in relazione all’andamento delle portate sorgentizie, all’andamento climatico e alla domanda idrica da parte delle utenze.

Prima dell’effettiva attuazione della chiusura dei serbatoi, sarà cura di questa azienda informare tempestivamente la cittadinanza, tramite il servizio di messaggistica SMS, gli enti interessati, via PEC e gli organi di stampa, via email.

La popolazione residente nelle aree d’influenza sotto elencate sarà interessata dall’interruzione notturna, quando attivata:


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni