Aiutiamo Benedetta ad andare in piscina, anche Ultras 1898 in campo per acquisto sollevatore

Redazione Picenotime

11 Novembre 2017

E' partita un'importante raccolta fondi per permettere a Benedetta Giorgi ed a tanti altri ragazzi con difficoltà deambulatorie l'accesso alla piscina della palestra Tonic di Ascoli Piceno attraverso l'acquisto di uno specifico sollevatore. Si stima che per l'acquisto di sollevatore ed accessori servano almeno 6mila euro (CLICCA QUI PER VEDERLO).

Chiunque voglia partecipare a questa raccolta, che durerà fino al 6 Gennaio 2018, queste sono le coordinate: 

Postepay N. 4023600676024443 intestata Marco Giorgi – Codice Fiscale: GRGMRC68D18A462J

IBAN: IT93L0847469620000081000529 – BCC Offida - intestato Giorgi Benedetta

Chi preferisce donare al di fuori di internet, sono stati attivati dei punti di raccolta in alcune attività commerciali di Ascoli Piceno:

- Coffee room Brugni (zona casermette)

- Caffè del Duca (zona Stadio Cino e Lillo Del Duca)

- Pasticceria Cicchetti Giovanni (Monticelli)

- Bar Mediterraneo (Porta Cartara)

- Bar Black & White (Zona industriale di fronte lavaggio “Il Pinguino”)

- Bar Marino (Zona Marino del Tronto)

- Pizzeria La primula (Zona Marino di fronte Conad)


Inoltre è stata presa un'iniziativa di raccolta anche da parte degli Ultras 1898 che nelle prossime partite casalinghe dell'Ascoli Picchio faranno dei punti di raccolta allo stadio. Ecco il comunicato ufficiale da parte degli Ultras 1898:

"Benedetta è una bambina che a causa dei suoi problemi di deambulazione necessita di un sollevatore per persone per poter andare in piscina. Abbiamo deciso di contribuire anche noi per dare una mano a questa piccola grande tifosa bianconera. Domani, prima della partita Ascoli-Foggia, troverete nel banchetto del materiale uno scatolone dove potrete lasciare un’offerta libera. Un immenso grazie, anticipatamente, da parte di Benedetta, della sua famiglia e nostro per il contributo che darete".

Un ringraziamento particolare, per la disponibilità mostrata, anche a Monica Marini e Massimiliano Feriozzi, amministratori del gruppo Facebook "Tifi l'Ascoli se...". 


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni