FCI Marche: a Grumo Nevano hurrà per Torcianti e Ciabocco al Giro d’Italia Ciclocross

Redazione Picenotime

16 Novembre 2017

Domenica ricca di successi e di onorevoli piazzamenti nella top dieci per il ciclocross regionale marchigiano aderente alla FCI Marche di scena a Grumo Nevano nella terza tappa del Giro d’Italia di Ciclocross per l’organizzazione curata dall’Asd Belardo Sport.

In terra campana, i team marchigiani ai nastri di partenza sono stati il Bici Adventure Team, il Team Co.Bo. Pavoni, la Sangemini MG K Vis, il Team Di Federico Pink, l’OP Bike Porto Sant’Elpidio e il GC La Montagnola.

Vittoria di gran spessore per Gabriele Torcianti (Bici Adventure Team) nella gara allievi uomini che ha avuto ragione dei diretti avversari Ettore Loconsolo (Scuola di Ciclismo Ludobike) e Daniel Cassol (Trentino Cross Giant Smp) mentre ancora più brillante l’affermazione di Eleonora Ciabocco (Team Di Federico Pink) che è riuscita a centrare la tripletta consecutiva al GIC mettendosi alle spalle Margherita Beatrice Oggero (Elba Bike Scott) ed Erika Viglianti (Punto Bici Aprilia).

Nella gara femminile open Sara Rossi (Team Di Federico Pink) si è contraddistinta per il suo gesto atletico di grande determinazione portandola a conquistare il settimo posto assoluto di fascia e la quinta tra le juniores. Non da meno è stata Giorgia Simoni (OP Bike Porto Sant’Elpidio) al decimo posto nella gara donne allieve.

Una trasferta molto positiva che ha confermato la progressiva crescita dello stato di forma dei diversi atleti e la consapevolezza di continuare ai massimi livelli il lavoro finora svolto dai tecnici e dai dirigenti delle società (in sintonia con il comitato regionale marchigiano) in proiezione dei prossimi appuntamenti con la Coppa Italia Giovanile di Ciclocross a Silvelle di Trebaseleghe il 2 dicembre, il campionato italiano assoluto a Roma il 6-7 gennaio 2018 oltre alle tre prove mancanti del Giro d’Italia di Ciclocross nel mese di dicembre.


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni