Ascoli Picchio, torna d'attualità il nome di Ganz per rinforzare il reparto d'attacco

Redazione Picenotime

20 Novembre 2017

Simone Andrea Ganz

Il doppio infortunio di Andrea Favilli (stagione praticamente finita) e Lorenzo Rosseti (probabile recupero dopo la sosta invernale) spinge l'Ascoli Picchio a fare delle attente valutazioni per rinforzare un reparto d'attacco che al momento presenta il solo Claudio Santini, con Leonardo Perez che non rientrà più nei piani tecnici della Società e che difficilmente verrà reintegrato in rosa.

Torna d'attualità il nome di Simone Andrea Ganz, 24enne attaccante che ha firmato la scorsa estate un contratto fino al 2021 con il Pescara dopo aver rifiutato proprio l'Ascoli nonostante ci fosse da tempo un accordo tra la dirigenza di Corso Vittorio Emanuele ed i vertici della Juventus. Ma nonostante il Delfino abbia spesso 1,8 milioni di euro (pagabili in tre annualità) per portarlo in riva all'Adriatico, il centravanti figlio d'arte non è mai entrato nelle grazie di Zdenek Zeman collezionando appena 5 presenze (per un totale di 83 minuti) nelle prime 15 giornate di campionato. 

Ecco quanto scrive oggi in merito il portale abruzzese Pescarasport24.it: "Davide Lippi, che cura gli interessi di Ganz, è propenso a studiare con il Pescara una formila che consenta di preservare i desiderata del club e della punta. Foggia ed Ascoli sono già alla finestra e accoglierebbero l'attaccante in prestito semestrale a braccia non aperte, ma spalancate. I bianconeri, in particolare, hanno a lungo duellato con il Pescara la scorsa estate per lui, forti di una promessa di Marotta all'epoca del trasferimento di Orsolini alla Juventus. Ebbe la meglio la volontà di Ganz stesso di lavorare con Zeman, ma adesso le cose sono cambiate. Ed il brutto infortunio patito da Favilli impone a Bellini di tornare con forza sul mercato per sostituire il centravanti titolare. Ganz sembra il profilo perfetto, abbinando qualità tecniche ad un esborso economico vicino allo zero, trattandosi solo di un prestito".


© Riproduzione riservata

Commenti (34)

enrico 20 Novembre 2017 14:44

Io non lo prenderei nemmeno se venisse a piedi ad Ascoli. Ci ha snobbato e ora attaccati. Poi naturalmente sceglierà Foggia, ormai la nostra è una destinazione difficile da accettare per giocatori importanti (per modo di dire). Ad ogni modo mi auguro che fino a gennaio cambi modulo giocando con un 4-4-2 e la coppia Santini-Varela di punta, sperando che quest'ultimo si svegli dal coma.


Sopra..tutto... l'Ascoli 20 Novembre 2017 14:44

Ha deciso di andare a Pescara ed ora dato non gioca vuol venire ad Ascoli? NO GRAZIE. Meglio Perez che ha sempre amato la maglia che uno come te!


roma 20 Novembre 2017 14:53

La scelta l'ha fatta questa estate, se ne rimanga a Pescara, non lo vogliamo (anzi parlo a nome personale, non lo voglio)


Ugo69 20 Novembre 2017 15:00

Con questa situazione drammatica ci sono pure tifosi con la puzza sotto il naso.
Magari ci venisse.


Igor 20 Novembre 2017 15:13

A me non importa se ha rifiutato l‘Ascoli , non dobbiamo salvari con le buone o con le cattive. Poi ormai si sa, tra Foggia o Ascoli va a Foggia , qua a noi è nu casí.

Forza Ascoli


Speriamo bene 20 Novembre 2017 15:14

Scusate, ma per un professionista e' meglio giocare con Zeman che valorizza al massimo i giovani o essere allenato dal nostro fantastico duo che durante la trattativa non andata a buon fine non avevano neanche il patentino ? Magari adesso avra' una gran voglia di dimostrare quello che vale e potrebbe fare al caso nostro , poi e' quasi gratis ahahag.- Fino alla fine forza Ascoli


Luigi 1960 20 Novembre 2017 15:36

Intanto via subito i due allenatori, così Perez può essere reintegrato pienamente in squadra. Ganz ha già snobbato l'Ascoli e continuerà a farlo, poi con quale faccia si presenterebbe da noi? Non sarà facile trovare un attaccante decente. L'emegenza più grande per me resta comunque la difesa, dove serve almeno un esterno sinistro e un centrale. Se per caso qualche squadra di serie C volesse De Santis io lo cederei subito e convocherei Diop in prima squadra, così come rispedirei subito al mittente Pinto. Ci vuole poi anche un centrocampista in alternativa a Buzzegoli, che sappia ragionare e impostare il gioco con una certa velocità.


fa 20 Novembre 2017 15:42

x me vieni tutta la vita...non iniziamo a fare le storie x favore non ce lo possiamo permettere!!!


Zac28 20 Novembre 2017 16:08

Santini e Perez subito poi Diop dalla primavera e Castellano insieme a Bianchi e Addae fino a gennaio,poi la societa' deve aquistare almeno 5 giocatori di categoria a gennaio,ma questa e' utopia come al solito.
Kisce me sa ke nn caccia na lira.


Algoritmo 20 Novembre 2017 16:30

Patron Bellini adesso serve una sana flessibilità mentale per il bene dell'Ascoli Picchio non posizioni sbagliate dettate solo dall'orgoglio immediato reintegro appieno in squadra di Perez cambio DS e nuovo Allenatore che programmi subito rinforzi di gennaio alla Rosa.


Luca 20 Novembre 2017 16:32

Subito!!!
Occorrono giocatori di categoria...fino alla morte...lottare e sudare per la maglia!!!
NON DISERTARE LO STADIO...GRAZIE


PRENESTINO BIANCONERO 20 Novembre 2017 16:42

La scelta di Ganz è stata ineccepibile sotto il profilo professionale, come ha fatto notare qualcuno. Quindi direi che è assolutamente inutile porre assurdi veti. Altra cosa sono le dichiarazioni di disprezzo nei confronti della società (in senso lato) rilasciate - tanto per fare un nome - da un Camplone. Ecco, io Camplone non lo vorrei mai allenatore dell'Ascoli.


marcello 20 Novembre 2017 16:47

Ma non vi prendete sa pena che a gennaio già siamo quasi retrocessi chi volete che venga in Ascoli??? Giusto un primavera o uno di serie c


San Marco 20 Novembre 2017 16:49

Magari lo prendessero, sarebbe veramente un importante segnale. Si tratta pur sempre di uno degli attaccanti giovani piu' prolifici in circolazione. Questa estate avra' avuto le sue ragioni nello scegliere un Mister con la M maiuscola e che ha sempre valorizzato enormemente i giovani goleador rispetto a due pseudo allenatori che messi insieme non ne fanno uno..Certo e' che a noi uno come lui in questo momento serve come e piu' del pane e magari dalla sua voglia di rivincita non potremmo che trarne giovamento. E' vero che i deficit piu' grossi li abbiamo in difesa ma se non abbiamo chi fa i gol, mi dite come possiamo vincerle le partite ? Sempre ForzaAscoli.


Ugo69 20 Novembre 2017 17:16

San marco la tua fiducia nella società, nel presidente, nei giovani da lega pro è ancora quella di qualche mese fa??
Sei veramente forte, rileggiti


Giggi 20 Novembre 2017 17:47

Ma questa estate voi chi avreste scelto? Facciamo gli obiettivi. Ora..magari venisse con la voglia giùsta..perché è bravo secondo me.


fabrizio becattini 20 Novembre 2017 18:00

se sta bene al momento ci sarebbe libero rolando bianchi
ma non so in che condizione di forma si trova
magari da sinistra verso destra e piu informato di me
poi a gennaio magari venisse ganz
però bisogna arrivarci a gennaio e possibilmente con qualche punto in piu
io non sono superstizioso ma quel 13 incomincia a starmi indigesto al pari di da sinistra verso destra


Artmedia21 20 Novembre 2017 19:16

Mah... Come giocatore non si discute ma in estate ha rifiutato di venire al Picchio per andare dove pensava avrebbe segnato valanghe di goal credendo che Zeman lo mettesse in campo come titolare fisso. Ora che non gioca va bene anche l'Ascoli. Non molta coerenza ma va bè. Il nodo non è tanto l'attacco ma è la difesa. Per ora è imbarazzante. Io più che un super attaccante rinforzerei la difesa con gente coi controcazzi, esperta, che abbia voglia di giocare e almeno un innesto a centrocampo. Ma gente buona mica dei novellini presi ancora dalla lega Pro. Ci vuole gente che abbia già giocato in B. La cremonese neo promossa ad esempio ha puntato su giocatori che avevano già una discreta esperienza sia in A che in B. Noi abbiamo preso solo gente dalla lega Pro o da qualche primavera. Lo dico da mesi. Fare un mercato con gente da lega Pro vuol dire anche tornare in lega pro.


POTENZA ⚡PICENA 20 Novembre 2017 19:45

Anche io penso che sto ragazzo la sua scelta l'ha compiuta in estate.....resta lì che è meglio !


Paolo65 20 Novembre 2017 21:25

Ganz sta a scaldare la panca, con Zeman il nome conta poco, Pettinari corre.


Paolo65 20 Novembre 2017 21:29

Luigi1960, Ho spesso letto che hai scritto di Diop, lo hai mai visto giocare? Onestamente .


Luigi 1960 20 Novembre 2017 23:00

Onestamente no Paolo65, non ho mai visto giocare Diop, ma ricordo che anno scorso Aglietti qualche volta, verso la fine del campionato, lo aveva convocato. La tua domanda comunque mi fa intuire cosa ne pensi, ma ti chiedo: tu che lo conosci e l'hai visto giocare, pensi che ci sia molta differenza di qualità con De Santis?


Luca (AP) 21 Novembre 2017 01:28

X Ugo 69 e San Marco. Scusami Ugo, con San Marco e diversi altri mi é capitato anche a me di scontrarmi nel recente passato ma devo riconoscere che loro avevano una fiducia che poi é stata tradita. Oggi mi sembra che tutto il fronte della tifoseria sia compatto e mi auguro che si metta una pietra sopra a delle divergenze stucchevoli. Tutti, ma proprio tutti, da Fabriano a Teramo, quelli che hanno a cuore il destino dell’Ascoli Calcio hanno diritto all’attenzione. Personalmente mi sento più a mio agio a scrivere ora che qualche tempo fa.


Gio 21 Novembre 2017 06:58

Per le caratteristiche che ha ganz aspetta la palla in area. Con Zeman non corre e non gioca. Noi quando mai abbiamo messo palloni in area per gli attaccanti? Con questi due mr è il gioco del torna indietro. Perez e tra 15 gg rientra Rosseti. Qui mancano allenatori preparatori e esterni che mettano palloni in area. Ma prima un buon allenatore che ridia fiducia e gioco ai ragazzi. Con perez e Rosseti arriva ganz e devi cedere Santini. Ganz arriva con la pretesa di giocare sempre? Ci vuole prima di tutto un’allenatore e programmare gennaio in base a quello che succede.


ascoli è dura 21 Novembre 2017 07:41

pettinari (25 anni),mancuso(25 anni) e capone (18 anni) corrono , creano assist e segnano parlano i fatti.
Ganz con Zeman se non cambia passo e ritmo il campo non lo vede


Paolo65 21 Novembre 2017 09:51

A parte la giovane età e può migliorare, De Santis è 4 volte meglio , a te le conclusioni .


Paolo65 21 Novembre 2017 10:00

Luigi1960, In questo momento nessun giocatore della primavera potrà rinforzare la prima squadra, sarebbe bello trovare un altro Orsolini, ma quella è stata la classica fortuna di Bellini dopo aver preso l Ascoli, era predestinato, De Grazia lo ritenevo adatto visto chi abbiamo preso, invece è andato al Teramo da svincolato.


Marco R. 21 Novembre 2017 10:40

Luigi60 l'unica cosa giusta che hai detto , secondo il mio modesto parere, è che ci vuole un sostituto degno Buzzegoli, Diop lasciamolo alla primavera che non è assolutamente il caso di metterlo nella mischia in questo momento.


marcaccio 21 Novembre 2017 10:44

ragazzi...noi non possiamo scegliere,.. non ne basta uno di rinforzo. ripeto da giugno: 2 terzini uno destro e uno sinistro ma FORTI, 2 attaccanti a questo punto (ben venga ganz, ma volete pure rifiutare ganz che voleva andare da zeman invece che venire qua a fare l'ultima in classifica e bene che gli andava faceva 2 gol, fatemi capire?); 1 esterno d'attacco coi coxxxxxi (il nacho non è da b purtroppo, questo è un acquisto sbagliato purtroppo) e vi ricordo che negli ultimi 2 anni avevamo prima jankto e poi orsolini ragazzi!!!!! e poi una mezz'ala. fatti questi 6 acquisti a gennaio, possiamo sperare di salvarci.


Ugo69 21 Novembre 2017 11:26

Luca (ap), innanzitutto non mi sembra di essere stato particolarmente duro verso il sig san marco.
Siccome l'italia è un paese dalla memoria molto corta in tutti i settori e il calcio, seppur potrebbe definirsi materia ludica, non fa eccezione.
Ho solo fatto presente che in tempi non sospetti alcuni di noi avevano intuito che non si stavano facendo le mosse giuste per affrontare un campionato di serie B. Lo abbiamo fatto con critiche più o meno forti e siamo stati sbeffeggiati e tacciati di disfattismo e gufismo, per non dire peggio.
Siccome non ammiro quelli che fanno il salto della quaglia senza fare minima ammenda, ho solo voluto invitare qualcuno a riflettere sulla loro sicumera, a suo tempo ostentata.
Poi siccome si parla di calcio, non intendo di certo crocifiggere nessuno, mo solo invitarlo ad una maggiore cautela e tolleranza per il futuro.
Saluti


Luigi 1960 21 Novembre 2017 11:42

Il mio discorso su De Santis e Diop era comunque marginale. Semplicemente volevo sottolineare la scadente qualità della nostra difesa, quindi se a gennaio ci fossero delle squadre di Serie C che richiedessero De Santis penso che sarebbe una buona opportunità da non perdere. Infatti, secondo me, l'Ascoli, oltre che di adeguati rinforzi, ha anche necessità di sfoltire la rosa. Pensavo a Diop come suo sostituto in panchina, non certo come titolare, ma prendo atto che il giovane primavera non è ancora pronto. Su Pinto lasciamo perdere, per fortuna che è in prestito. Se per Marco R. la difesa dell'Ascoli è a posto così, be' allora chiudiamo ogni discorso e concentriamoci sul prossimo campionato di Serie C. Riprendendo il discorso su Ganz, sono molto scettico sull'ipotesi che giunga da noi con il mercato di gennaio. L'attaccante rifiutò l'Ascoli in tempi non sospetti, malgrado ci fosse un pre-accordo, figuriamoci se accetterà di venire da noi ora con questa situazione. Comunque spero di sbagliarmi, ma è meglio tenere aperte anche altre piste. Infine, ribadisco la necessito di cambiare "il manico" alla squadra. Gli allenatori hanno avuto la loro opportunità, i risultati sono sotto gli occhi di tutti. Tra la fine settembre e metà ottobre quando alcuni tifosi cominciarono già a criticarli io li difendevo, poiché pensavo che fosse ancora presto per esprimere un giudizio definitivo. Pensavo che per vedere il vero volto della squadra bisognasse pazientare e aspettare di arrivare a fine novembre, ma ora ci siamo arrivati e purtroppo non è la squadra che avremmo voluto vedere.


Luigi 1960 21 Novembre 2017 12:13

Dimenticavo di dire un'ultima cosa su Lorenzo De Grazia. L'anno scorso con la Maceratese il giovane centrocampista aveva fatto un buon campionato (40 partite e 1 goal), lasciarlo partire da svincolato per approdare a Teramo è stata un'altra perla di mercato del nostro magnifico ds. In compenso da noi è arrivato Castellano, che forse è anche un buon talento che farà comodo in futuro all'Ascoli, ma che per ora non abbiamo visto giocare neanche per un minuto ed è comunque tutto da scoprire. Forse non era meglio a questo punto tenersi De Grazia?


Rony 21 Novembre 2017 14:00

Forse qualcuno non sarà d'accordo ma come si fa a prendersela con Ganz per la sua decisione di andare a Pescara e non ad Ascoli?
Ganz ha scelto Pescara solo ed esclusivamente per un fattore tecnico e non certo per la piazza.
Gli attaccanti hanno maggiore possibilità di mettersi in luce con un allenatore come Zeman che predilige il gioco offensivo e sfido chiunque al posto suo a non fare le stesse sue valutazioni.
Se dovesse arrivare a Gennaio, io sarei felicissimo perché è uno dei giovani attaccanti più promettenti in circolazione.
Termino nel dire che anche se penso che salvarsi sia veramente dura quest'anno, noi tifosi dobbiamo sostenere la squadra fino in fondo e alla fine si tireranno le somme.
Contestare ora significherebbe aggravare irreparabilmente una situazione già molto difficile.
Forza Picchio e forza a tutti quei tifosi che soffrono nel vedere la propria squadra in fondo alla classifica.
Non molliamo


Paolo65 21 Novembre 2017 14:24

Luigi1960, Si si avevo capito che intendevi come eventuale rinforzo da panchina, secondo me come scrissi alla chiusura del mercato mancava la difesa e con 4 GIOCATORIveri si poteva sistemare la squadra.
Adesso se non prendiamo almeno 6/7 elementi di categoria siamo spacciati.
Purtroppo siamo stati anche sfotunati con gli infortuni.
Rimane sempre il mio parere.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni