Offida, calcio in festa per l'approdo ai campionati regionali di Giovanissimi e Allievi

Redazione Picenotime

23 Novembre 2017

Un altro grande ed importante riconoscimento per il calcio offidano, a distanza di tantissimi anni, il mondo del settore giovanile rossoazzurro torna a disputare finalmente dei campionati regionali, e lo fa in grande stile arrivandoci sia con la categoria giovanissimi che con la categoria allievi, segno dell'importante lavoro svolto nel settore giovanile da parte del direttore generale Marco Mantile e del responsabile tecnico Peppe Ferretti, che hanno lavorato alacremente su tutti i vari aspetti che riguardano un settore giovanile, garantendone un adeguata crescita nel corso degli anni.
Il merito dal punto di vista tecnico non può che essere in primis dei tecnici Gianluca Nepi e Luca Minopoli, ma anche di tutti gli allenatori che negli anni hanno fatto crescere questi ragazzi che oggi hanno raccolto questo importante risultato sul campo. Per i giovanissimi una qualificazione netta e meritata, in un girone dominato dallaprima all'ultima partita con i rossoazzurri veri mattatori del girone. Qualificazione al fotofinish per gli allievi che all'ultima giornata hanno conquistato il secondo posto, che però li premia visto l´ottimo quoziente nella Coppa Disciplina.
Un risultato che va di pari passo con la crescita costante, anche dei giovani in prima squadra, con diversi atleti classe 99 e 2000 che tanto si stanno ben disimpegnando nel campionato, con Andrea D'Angelo ormai pedina fissa dello scacchiere di mister Pilone, e tanti altri giovani che ben si stanno disimpegnando, cominciando dal giovane portiere Cicconi, passando per i difensori Capriotti, Nespeca, Benini, i centrocampisti Funari, Cocci e Salaris, e gli attaccanti Tozzi, Pompei e Camela.


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni