Giovanili Ascoli Picchio, il Cagliari rimonta la Primavera. Under 17 e 16 sconfitti in casa

Raffaele Giachini

04 Dicembre 2017

Cetteo Di Mascio

Una bellissima Primavera esce sconfitta dal big match contro la capolista Cagliari, che si è imposta con il risultato finale di 3-2.

Una gara equilibrata e allo stesso spettacolare che alla fine i sardi hanno portato a casa grazie ad una rosa più lunga. L’Ascoli Picchio ha dimostrato ancora una volta la sua forza, andando ad imporre il proprio gioco in uno dei campi più difficili del campionato. Marchigiani che nonostante il ko possono tornare dalla trasferta cagliaritana con un sorriso, aspettando la sfida contro il Perugia in programma il 9 dicembre.

In avvio di match ospiti subito in vantaggio grazie alla rete messa a segno da Ventola abile ad approfittare di un errore della retroguardia sarda. Cagliari che incassa il colpo e pareggia al sesto minuto grazie al tap-in di Pitzalis che ribadisce in rete un tiro respinto dall’estremo difensore ascolano sugli sviluppi di un angolo. Ma la gara la fanno gli uomini di mister Di Mascio che al 37’ minuto trovano il 2-1 firmato Perpepaj che trasforma in oro un cross su punizione.

Nel secondo tempo il Cagliari alza i ritmi di gioco e al 71’ Fini, direttamente da calcio piazzato, firma il 2-2. I padroni di casa ci credono e dieci minuti più tardi Porcheddu sigla il goal vittoria; 3-2 sardo. (CLICCA QUI PER HIGHLIGHTS CAGLIARI-ASCOLI)

Gli altri risultati

Bari-Ternana: 2-1

Palermo-Foggia: 3-1

Perugia-Avellino: 3-0

Pescara-Benevento: 1-1

Salernitana-Crotone: 0-3

Classifica

Cagliari 27

Palermo 20

Crotone 17

Perugia 16

Frosinone 16

Bari 15

Ascoli Picchio 14

Ternana 14

Foggia 13

Salernitana 12

Benevento 11

Pescara 9

Avellino 0



Sconfitta anche per gli Under 17 che, sul campo di “Monterocco”, hanno perso per 1-2 contro il Frosinone. Match equilibrato deciso dalla marcatura di Altobello al 27’ minuto del secondo tempo. Ko che lascia l’Ascoli Picchio in quinta posizione a quota 16 punti mentre il Frosinone, con il successo odierno, aumenta il margine dai bianconeri con un +5.

Ciociari avanti al 13’ minuto del primo tempo con Marchiza. Nella seconda frazione di gioco l’Ascoli Picchio legittima il pareggio che arriva 19’ minuto con Maurizii che illude però i baby bianconeri, perché il già citato Altobello, appena otto minuti più tardi, graffia il match con una marcatura importantissima.

Gli altri risultati

Bari-Foggia: 2-0

Benevento-Avellino: 2-0

Pescara-Ternana: 0-3

Perugia-Crotone: 0-1

Roma-Palermo: 2-1

Salernitana-Napoli: 0-1

Classifica

Roma 26

Benevento 22

Napoli 22

Frosinone 21

Ascoli Picchio 16

Crotone 16

Salernitana 14

Perugia 14

Palermo 14

Bari 13

Foggia 12

Ternana 11

Pescara 8

Avellino 6

Non è riuscita l’impresa agli Under 16 dell’Ascoli Picchio che, sul campo “Stipa” di Castel di Lama, hanno ceduto al Napoli che si è imposto per 0-1. La seconda sconfitta di fila non permette ai baby bianconeri di far il tanto atteso salto di qualità anche se oggi l’avversario era fortissimo, visto che il Napoli è la capolista del campionato con 10 vittorie, un pareggio e una sola sconfitta. Nonostante la forza avversaria i marchigiani non hanno sfigurato, anzi hanno creato non pochi problemi alla corazzata campana.

Classifica

Napoli 31

Roma 30

Frosinone 20

Benevento 20

Palermo 18

Perugia 18

Salernitana 17

Avellino 15

Ternana 14

Ascoli Picchio 14

Crotone 14

Bari 12

Pescara 10

Foggia 2


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni