Cittadella-Avellino 2-2, Laverone: “Speriamo si sia chiuso ciclo negativo. Con Ascoli avremo bisogno nostri tifosi”

Redazione Picenotime

10 Dicembre 2017

Lorenzo Laverone (Irpinianews.it)

Lorenzo Laverone è stato il grande protagonista del pareggio acciuffato in extremis dall'Avellino allo stadio "Tombolato" di Cittadella nella 18esima giornata d'andata del campionato di Serie B. Il 28enne esterno destro, con una doppietta, ha permesso agli irpini di Walter Novellino di evitare l'ottava sconfitta stagionale in vista del prossimo match interno contro l'Ascoli Picchio.

Speriamo sia la chiusura di un ciclo negativo per noi e la ripresa di un qualcosa che abbiamo lasciato in sospeso, dobbiamo recuperare l’entusiasmo dei primi periodi sia da parte nostra che dei tifosi - ha dichiarato Laverona a fine gara, come riporta Irpinianews.it -. Sembravamo spacciati ed invece abbiamo recupero il risultato con il cuore ed il carattere, obbiamo migliorare tanto però, non meritavamo di pareggiare bisogna essere onesti, sotto l’aspetto mentale questo risultato ci dà una grossa spinta. Questa partita ci deve cambiare a livello di testa perché non siamo quelli di oggi o di altre partite giocate male, spero sia un punto di riunione con i nostri tifosi perché già sabato avremo bisogno di loro e del loro sostegno. Le critiche dopo il derby ci hanno fatto male, ci siamo presi le nostre responsabilità ma per due mesi non è facile giocare sotto i fischi, ciò va a svantaggio di tutti. Dobbiamo essere uniti”.


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni