Salernitana, ufficiale l'arrivo di Colantuono: “Onorato di allenare in una piazza così calda”

Redazione Picenotime

12 Dicembre 2017

Stefano Colantuono

E' Stefano Colantuono il nuovo allenatore della Salernitana dopo l'esonero di Alberto Bollini a seguito del pari interno per 1-1 contro il Perugia. Il 55enne tecnico romano ha raggiunto nella giornata di oggi l'accordo con il patron Claudio Lotito e con il presidente Marco Mezzaroma.

Ecco il comunicato ufficiale pubblicato sul sito del club granata che ha raccolto 23 punti nelle prime 18 giornate del campionato di Serie B: "L’U.S. Salernitana 1919 comunica di aver raggiunto l’accordo con il Sig. Stefano Colantuono e di avergli affidato la guida tecnica della prima squadra.

Queste le prime parole del nuovo allenatore granata: “Rivolgo un doveroso ringraziamento alla Proprietà nelle persone di Claudio Lotito e Marco Mezzaroma per avermi scelto. Non ho esitato un momento ad accettare e sono onorato di poter allenare in una piazza così calda e importante come Salerno. Sono molto felice per questa nuova avventura e non vedo l’ora di iniziare”.

Faranno parte dello staff tecnico di mister Colantuono l’allenatore in seconda Roberto Beni, il preparatore atletico Francesco Bertini e il preparatore dei portieri Mariano Coscia. Su richiesta del mister rimangono a disposizione dello staff tecnico Luigi Genovese, Cristoforo Filetti e Matteo Lombardo.

In occasione della prima seduta mattutina diretta da mister Colantono, in programma domani alle ore 10:30 al campo “Volpe”, la stampa potrà assistere ai primi 20 minuti dell’allenamento. Alle ore 12:30 il mister incontrerà i giornalisti in conferenza stampa presso la Sala Stampa dello Stadio “Arechi”. I giornalisti potranno accedere all’impianto dal Varco 2".


© Riproduzione riservata

Commenti (2)

LORENZO CAPRO' 12 Dicembre 2017 20:26

TUTTO LO STAFF PESCIARO COME LUI.


Sbn74 12 Dicembre 2017 20:53

Un ringraziamento al presidente per aver messo in panchina un ..perdente .... grazie di cuore ..


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni