Avellino, pesante richiesta della Procura Federale: retrocessione e -3 nella prossima stagione

Redazione Picenotime

15 Dicembre 2017

Foto da Irpinianews.it

Non arrivano buone notizie da Roma per l'Avellino, prossimo avversario dell'Ascoli Picchio nel match in programma Sabato 16 Dicembre allo stadio "Partenio-Lombardi" per la 19esima giornata del campionato di Serie B. 

Il club irpino è chiamato stamane a rispondere a titolo di responsabilità diretta e oggettiva della presunta tentata combine con il Catanzaro. Deferiti per il presunto illecito sportivo, tentato ma non consumato, il presidente Walter Taccone ed il direttore sportivo Vincenzo De Vito. Per il Catanzaro a giudizio con la stessa accusa l’ex patron Giuseppe Cosentino, l’ex ds Armando Ortoli e l’ex calciatore Andrea Russotto. Secondo la Procura Federale avrebbero concordato il pareggio per la gara del 5 Maggio 2013 conclusasi poi con la vittoria dei biancoverdi che festeggiarono la promozione in B.

Dura la richieste della Procura Federale, come riporta il sito Irpinianews.it: “Chiediamo per l’Avellino la retrocessione all’ultimo posto in classifica, si chiede inoltre la penalizzazione di di tre punti nella stagione sportiva successiva in ragione della responsabilità oggettiva e della pluralità di soggetti coinvolti”.  Stessa richiesta anche per il Catanzaro.

La Procura Federale su Andrea Russotto: “Chiediamo la squalifica di 3 anni e l’ammenda di 50mila euro”.

La Procura Federale: “Per Armando Ortoli chiediamo 4 anni di inibizione e 60mila euro di ammenda.

La Procura Federale: "Chiediamo 5 anni con preclusione di inibizione e 70mila euro di ammenda per Walter Taccone; 4 anni di inibizione e 60mila euro di ammenda per Vincenzo De Vito".


© Riproduzione riservata

Commenti (2)

sergio 15 Dicembre 2017 14:27

Non SI possono prendere certe decisioni in merito ad alcune persone io mi auguro che non avvenga nessuna retrocessione dicendo che questa richiesta non sta ne in cielo ne interra le due compagine secondo me ed anche secondo altre persone sono pulite


NoMix 15 Dicembre 2017 19:56

Non si possono prendere certe decisioni se lo dice sergio e addirittura anche altre persone la pensano come lui be allora eh?!


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni