Ascoli: Piazza Arringo, weekend di pesca benefica nella casetta di Babbo Natale

redazione picenotime.it

15 Dicembre 2017

La Cna di Ascoli Piceno ancora in prima linea sul fronte della solidarietà per le imprese e le famiglie colpite dal terremoto. Sabato e domenica, ad Ascoli, Piazza Arringo, pesca di beneficenza nella "Casetta di Babbo Natale" con i doni offerti dagli associati Wap e dalla Cna Picena. Presenti i volontari della delegazione ascolana della Croce Rossa e animazione per i bimbi a cura delle ragazze de "Il Picchio".

"Siamo presenti - spiega Francesco Balloni, direttore della Cna di Ascoli - con i prodotti agroalimentari delle imprese più colpite dal sisma e che abbiamo utilizzato, grazie anche alla preziosissima collaborazione con la Croce Rossa, sia per i pacchi dono natalizi che stiamo consegnando agli occupanti delle casette di Arquata, sia per i cesti natalizi che stiamo proponendo online in tutta Italia per sostenere il fatturato sempre di queste piccole imprese che producono eccellenza ma che sono state fortemente danneggiate dalle scosse, sia in termini di danni diretti che di danni indiretti sul fatturato".

"Una pesca di beneficenza - sottolineano Luigi Passaretti, presidente territoriale della Cna Picena e Arianna Trillini, neo presidente del Comitato zonale di Ascoli Piceno della Cna - che ha il duplice obiettivo di animare il finesettimana ascolano dedicato alla Fiera di Natale e di tenere sempre accesi i riflettori sulle problematiche post terremoto, sia per le famiglie che le imprese che hanno subito danni".

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni