Ascoli Picchio, Primavera chiude 2017 con una splendida vittoria a Salerno. Tassi show!

Redazione Picenotime

16 Dicembre 2017

Grandissima prestazione della Primavera dell'Ascoli Picchio al Campo Sportivo "Vincenzo Volpe" in Via Allende contro la Salernitana nella 13esima ed ultima giornata d'andata del Campionato Primavera 2 Tim girone B. La squadra di Di Mascio asfalta con un netto 4-1 i granata guidati dall'ex tecnico della Berretti dell'Ascoli Mariani e chiudono al meglio il 2017. Al 9’ c’è il vantaggio dell’Ascoli con Di Francesco che approfitta di una disattenzione della retroguardia campana e porta in vantaggio i marchigiani. La Salernitana reagisce prima con Kadi e poi con Proto che ci provano con tiri dalla distanza ma non trovano il gol. Nella ripresa arriva il raddoppio del Picchio con Tassi che in contropiede non perdona. I granatini continuano ad attaccare e cambiano assetto tattico con l’inserimento di De Sarlo che, pochi minuti dopo il suo ingresso in campo, trova il gol del 2-1 su assist di Kadi. Al 27’ della ripresa arriva la beffa per la Salernitana perché l’Ascoli trova il 3-1 con Tassi che solo davanti alla porta non sbaglia. Al 75' c'è spazio anche per il quarto gol dell’Ascoli ancora con uno scatenato Tassi che realizza la sua tripletta personale. Sesta vittoria in campionato per la Primavera bianconera che sale a quota 20 punti in classifica, ora la pausa natalizia e poi si tornerà in campo il 20 Gennaio tra le mura amiche contro il Foggia. 




TABELLINO

SALERNITANA-ASCOLI 1-4

SALERNITANA: Capasso, Borelli (18'st De Sarlo), Sorrentino, Galeotafiore (38'st Ancinelli), Proto, Vignes, Totaro (34'st Crispini), Bartolotta, Felicetti, Gaeta, Ahmed-Kadi. A disposizione: Leggiero, De Angelis, Lieto, Cerciello, Poddie, Inserra, Sette. Allenatore: Mariani

ASCOLI PICCHIO (4-3-3): Colantonio; Ricciardi, Diop, Vignati, Perri; Clerici (38'st Capponi), De Angelis, Mataloni; D'Agostino (42'st Minchillo), Tassi, Di Francesco (18'st Scorza). A disposizione: Perfetti, Baraboglia, Modesti, Da Col, Tarquini, Invernizzi, Pellicanò, Buonavoglia, Zimbardi. Allenatore: Di Mascio

Arbitro: Longo di Paola

Reti: 8'pt Di Francesco (A), 11'st, 27'st e 30'st Tassi (A), 21'st De Sarlo (S)

Ammoniti: Tassi (A), Mataloni (A)

Angoli: 1–1



© Riproduzione riservata

Commenti (4)

Luigi 1960 16 Dicembre 2017 20:05

Bravi ragazzi! Avanti così. Complimenti a Di Mascio per il buon lavoro che sta svolgendo con la Primavera.


Bianconero 16 Dicembre 2017 21:46

Grandi veramente bravi
Ci sono ottimi giocatori in prospettiva


Toscano DOC 17 Dicembre 2017 11:30

Applausi ai giovani bianconeri e al loro grande condottiero! Dove sono ora coloro che lo criticavano anche oltre il lecito? Non si sentono più???? Bastava aspettare... verbo sconosciuto nel calcio nostrano...


Ma per favore 17 Dicembre 2017 12:45

I Come mai il calcio italiano non sforna più fuoriclase ? La risposta la trovate nei vari settori giovanili e il ns. Nn fa eccezione purtroppo


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni