Ascoli, Perez: “Pari che ci dà sicurezza psicologica. C'è stata una trattativa con l'Avellino”

Redazione Picenotime

16 Dicembre 2017

L'attaccante dell'Ascoli Picchio Leonardo Perez, autore del primo gol stagionale, ha parlato nella sala stampa dello stadio "Partenio-Lombardi" al termine del match pareggiato 1-1 contro l'Avellino nella 19esima giornata del campionato di Serie B. Ecco le sue dichiarazioni riportate dal sito Sportavellino.it. 

"In queste diciannove partite quella contro l’Avellino è stata la più difficile. Ci hanno schiacciato ad inizio di ripresa poi si è riequilibrato il tutto. Avevamo bisogno di un pari per una sicurezza psicologica - ha detto Perez -. Oggi  Ragni ha fatto una gran partita ma tutti i nostri portieri sono eccellenti. Se l’Avellino avesse vinto non avrei recriminato anche perchè nel primo tempo hanno giocato molto più loro di noi. Noi ci siamo ben difesi ma poi abbiamo reagito bene.

Il 28enne attaccante nativo di Mesagne ha svelato poi un retroscena di mercato: “A gennaio scorso c’è stata una trattativa poi non so quale sia la verità se l’Avellino non mi voleva più o l’Ascoli non voleva cedermi".

Ecco le altre dichiarazioni in sala stampa di Perez riportate dal sito ufficiale dell'Ascoli Picchio: “Sono molto felice, ringrazio mia moglie e mia figlia che in questi ultimi quattro mesi difficili mi hanno supportato e sopportato, ma ogni tanto le cose vanno anche bene come oggi; ringrazio l'allenatore appena arrivato e il suo staff che mi stanno dando fiducia, dò sempre massima disponibilità, conoscete la mia situazione,  due mesi fa ero spalle al muro e dovevo rescindere, poi sono rientrato perché c'era necessità, il cambio in panchina e nella situazione in cui siamo c'è bisogno di tutti, non mi sono tirato indietro anche perché ho una figlia e fra vent'anni non le dirò mai che di fronte alle difficoltà si scappa. Non sono al top della condizione, ma se c'è bisogno di fare una corsa in più, la faccio volentieri. In occasione del gol Varela ha lanciato Cinaglia, che mi ha dato palla e ho colpito con la suola facendo gol, va dato anche merito a loro; in rifinitura avevo sbagliato una rete simile e il mister si era arrabbiato, oggi l'ho messa dentro. Quanto vale questo gol? Un punto. Dopo i mesi difficili mi sono ributtato nel fuoco, anche se sono in scadenza e non so cosa succedereà fra dieci giorni".

CLICCA QUI PER VIDEO CONFERENZA PEREZ POST GARA



© Riproduzione riservata

Commenti (14)

Bianconero 16 Dicembre 2017 19:37

Si può discutere delle qualità tecniche, si può discutere di prestazioni più o meno positive, non si può discutere della persona. Leo Perez sempre coerente e corretto fin dal primo giorno in bianconero.. bravo!


Luigi 1960 16 Dicembre 2017 20:01

Ascoli è il posto per Leo Perez!!!


PRENESTINO BIANCONERO 16 Dicembre 2017 20:10

Completamente d'accordo con il commento che precede. Leo Perez mai banale quando rilascia dichiarazioni.


guido 16 Dicembre 2017 21:29

devi restare


paolo 16 Dicembre 2017 22:02

Bravissimo Perez e le tue parole ti fanno onore. Sempre generoso e attaccato con il cuore alla squadra. Il tuo posto e' Ascoli !


Roby 16 Dicembre 2017 23:18

Questo è un uomo vero.. punto. Senza aggiungere altro..


Fra61 17 Dicembre 2017 08:11

Leo sei tornato ad essere la bandiera della nostra piazza,
Grazie Grande guerriero
La tua tenacia, il tuo spirito,la tua passione in campo
rispecchiano il carattere dei veri tifosi bianconeri
Sempre Uno di noi, non ci lasciare
Insieme
Ce la faremo


Soremidio 17 Dicembre 2017 08:55

Vai grande guerriero...


Albardialbissola 17 Dicembre 2017 10:02

Speriamo rientri rosseti quanto prima


Assiduo del bar 17 Dicembre 2017 12:56

E se lo dice il barrista, stiamo apposto col rientro di uno che sfonda le reti delle porte.
Ma in canada non gli serve un barrrrista, vedi un po' se ti assume


ascoli è dura 17 Dicembre 2017 13:46

al bar ah ah ah datti alle freccette


Albardialbissola 17 Dicembre 2017 18:21

Ascoli è dura...il cerchio si chiude...mastichi calcio e difendi perez...ora capisco


ascoli è dura 17 Dicembre 2017 22:23

Hai capito male (come al solito) . Perez l'anno passato era la quarta punta ,questo è il suo livello , non gli si chiede di più e comunque il suo apporto come impegno l'ha sempre dato i 20 minuti che entrava quando c'era bisogno e ha fatto pure 3 goal e un paio di assist,
Adesso è il meglio che è rimasto , perché è stata fatta una campagna acquisti cessioni fallimentare (pensa che era fuori rosa e Maresca c'ha pure litigato!!!!) e favilli si è rotto. Guarda caso cosmi (un allenatore che capisce di pallone finalmente!!!) appena arrivato l'ha messo titolare pure senza preparazione perché gli altri sono peggio......
Rosseti detto "Swarowsky" pagato un milione da Giaretta.....negli ultimi 4 anni ha avuto 2 gravi infortuni e operazioni al crociato e alla schiena, ora il piede.....6 goal il suo miglior campionato...numeri facilmente interpretabili ah ah ah ah.....un milione ...wlf


Albardialbissola 17 Dicembre 2017 23:24

In attacco in rosa ci sono favilli,rosseti,Santini e perez (quarta scelta) che non è voluto andar via (d altronde chi gli avrebbe garantito un contratto come il nostro ad un giocatore non adatto alla b)
L Ascoli ha perso i due attaccanti titolari nella stessa partita per lungo tempo (vorrei vedere qualsiasi altra squadra senza i due attaccanti titolari se non ne risentirebbe)
Cosmi mette perez perché ha fisico...Santini è superiore tecnicamente ma di fisico è più simile ad una seconda punta...rosseti se ne mangia dieci di perez tecnicamente....ma che te lo dico a fare
Visto che tiri in ballo cosmi rileggiti l intervista in cui ritiene che questa rosa abbia importanti valori tecnici...esattamente il contrario di quello che sostieni tu...le poltroncine degli stadi non serve solo scaldarle


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni