Pescara-Novara 1-0, Brugman rilancia la squadra di Zeman in vista della gara con l'Ascoli

Redazione Picenotime

17 Dicembre 2017

Pescara-Novara

Sesta vittoria stagionale per il Pescara nel posticipo domenicale contro il Novara valevole per la 19esima giornata d'andata del campionato di Serie B. Allo stadio "Adriatico-Cornacchia" parte forte la squadra di Zeman e al 22' passa meritatamente in vantaggio grazie ad un pregevole destro a giro di Brugman (per lui quinto centro in campionato). Poco dopo la mezzora prima chance per gli ospiti, con Di Mariano che spara alto da buona posizione dopo un doppio rimpallo. Nel finale di prima frazione tentativo da fuori di Sciaudone che però non centra lo specchio della porta. 

Ad inizio ripresa colpo di testa insidioso dell'ex Maniero che finisce tra le braccia di Fiorillo. Al 62' Corini prova a scuotere i suoi con gli ingressi di Macheda e Chajia, con quest'ultimo che sfiora subito il palo con un rasoterra dal limite dell'area. Pescara molto pericoloso nelle ripartenze, prima Benali e poi Brugman vanno vicinissimi al raddoppio. Nelle file piemontesi entra Ronaldo che su calcio piazzato chiama Fiorillo alla deviazione volante in corner. Zeman non effettua sostituzioni e riesce a portare a casa una vittoria preziosa che gli permette di arrivare a quota 24 punti in classifica (scavalcando proprio il Novara) in vista del prossimo match prenatalizio contro l'Ascoli Picchio allo stadio "Del Duca". 


TABELLINO

PESCARA-NOVARA 1-0

PESCARA (4-3-3) Fiorillo; Zampano, Fornasier, Perrotta, Crescenzi; Coulibaly, Carraro, Brugman; Mancuso, Pettinari, Benali. A disposizione: Antonino, Stendardo, Coda, Elizalde, Mazzotta, Capone, Proietti, Cappelluzzo, Del Sole, Baez. Allenatore: Zeman

NOVARA (3-5-2) Montipò; Golubovic, Troest, Del Fabro; Di Mariano, Casarini (62' Chajia), Orlandi (79' Ronaldo), Sciaudone, Dickmann; Da Cruz (62' Da Cruz), Maniero. A disposizione: Farelli, Benedettini, Sansone, Beye, Schiavi, Moscati, Calderoni, Bove. Allenatore: Corini

Arbitro: Illuzzi di Molfetta

Rete: 22' Brugman


19° TURNO SERIE B: FOGGIA-VENEZIA 2-2, PALERMO-TERNANA 1-0, ENTELLA-SALERNITANA 0-2, CREMONESE-EMPOLI 1-1, PRO VERCELLI-SPEZIA 0-2, PARMA-CESENA 0-0, PERUGIA-BARI 1-2, AVELLINO-ASCOLI 1-1, CARPI-FROSINONE 1-1, BRESCIA-CITTADELA 1-1, PESCARA-NOVARA 1-0


CLASSIFICA

35 PALERMO

32 BARI

31 FROSINONE

31 PARMA

30 EMPOLI

29 CITTADELLA

28 VENEZIA

28 CREMONESE

26 SPEZIA

26 SALERNITANA

25 CARPI

24 PESCARA

23 PERUGIA

23 NOVARA

22 AVELLINO

22 CESENA

22 BRESCIA

21 ENTELLA

19 FOGGIA

18 TERNANA

18 PRO VERCELLI

16 ASCOLI


PROSSIMO TURNO: VENEZIA-CREMONESE, SALERNITANA-FOGGIA, ASCOLI-PESCARA, EMPOLI-BRESCIA, NOVARA-PERUGIA, SPEZIA-AVELLINO, CESENA-PALERMO, BARI-PARMA, TERNANA-PRO VERCELLI, CITTADELLA-CARPI, FROSINONE-ENTELLA


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni