Giovanili Ascoli Picchio, Primavera e Under 17 chiudono annata con un bellissimo poker

Raffaele Giachini

18 Dicembre 2017

Cetteo Di Mascio

2017 chiuso con il botto per la Primavera dell’Ascoli Picchio che asfalta, per 4-1, la Salernitana dell’ex tecnico della Berretti ascolana Mariani. Una gara a senso unico che chiude un girone di andata inaspettato da parte della Primavera, capace di infilare sei vittorie e due pareggi in dodici gare giocate. Un rullino di marcia invidiabile e soprattutto frutto di un organizzazione che non è sicuramente improvvisata e che adesso apre spiragli di alta classifica per i bianconeri che si trovano in quarta posizione con 20 punti.

La cronaca del match di Sabato è la sintesi dell’intero girone dell’Ascoli Picchio; gara dominata e giocata ad altissimi ritmi che ha permesso agli uomini di mister Di Mascio di mettere all’angolo gli avversari sin da subito. Al 9’ minuto c’è il vantaggio dell’Ascoli Picchio con Di Francesco, abile ad approfittare di una disattenzione della difesa campana e a portare così in vantaggio i marchigiani. Nel secondo tempo gli ospiti mettono il turbo e fanno 2-0 con Tassi in contropiede. Granatini che accorciano le distanze con De Sarlo servito da Kadi. Al 27’ minuto della ripresa arriva però il 3-1 firmato ancora da uno scatenato Tassi che da solo davanti al portiere non sbaglia.  A 15 minuti dal novantesimo arriva anche il quarto sigillo bianconero con la tripletta di uno sfavillante Tassi che regala l’ultimo successo di un anno straordinario. Ora la pausa natalizia e poi si tornerà in campo il 20 Gennaio tra le mura amiche contro il Foggia. 

Gli altri risultati

Bari vs Benevento: 2-2

Foggia vs Avellino: 4-1

Palermo vs Cagliari: 1-1

Perugia vs Frosinone: 2-1

Pescara vs Crotone: 2-2

Classifica

Cagliari 28

Palermo 24

Crotone 21

Ascoli Picchio 20

Perugia 19

Frosinone 19

Foggia 16

Bari 16

Benevento 15

Ternana 14

Pescara 13

Salernitana 12

Avellino 0



Stesso risultato per gli Under 17 di mister Cerasi che hanno battuto per 4-1 il Foggia. Un’altra gara magistralmente interpretata dai baby bianconeri che sono stati abili a non perdere il controllo quando i pugliesi hanno accorciato le distanze e hanno provato a rimontare il doppio svantaggio del primo tempo. Prima frazione di gioco a forti tinte bianconeri con i padroni di casa a segno al 13’ minuto con Coltorti e al 34’ con il solito Buonavoglia. Nel secondo tempo i foggiani accorciano le distanze con Rosselli ma l’Ascoli Picchio tiene botta e trova i due goal che le regalano i meritati tre punti. Al 23’ minuto ci pensa Intinacelli a ristabilire la doppia distanza, poi al 27’ Gega fa 4-1.

Gli altri risultati

Bari vs Ternana: 0-2

Benevento vs Napoli: 1-2

Crotone vs Palermo: 2-0

Perugia vs Frosinone: 1-2

Roma vs Avellino: 2-1

Salernitana vs Pescara: 0-0

Classifica

Roma 32

Napoli 25

Benevento 25

Frosinone 24

Ascoli Picchio 22

Crotone 19

Salernitana 18

Perugia 17

Bari 16

Ternana 14

Palermo 14

Foggia 12

Pescara 12

Avellino 6

Sconfitta di misura per gli Under 16 che escono battuti dalla tana dell’Avellino che si è imposto con il risultato finale di 2-1. Gara molto equilibrata decisa dagli episodi che hanno premiato alla fine l’Avellino abile a sfruttare le due occasioni che hanno portato al goal Calvanico prima (29’ primo tempo) e di Zerlenga dopo (20’ secondo tempo). Il goal che ha riaperto le speranze per i bianconeri porta la firma di un ottimo Olivi.

Classifica

Roma 33

Napoli 32

Frosinone 23

Benevento 21

Perugia 21

Avellino 18

Palermo 18

Salernitana 17

Bari 15

Ternana 14

Ascoli Picchio 14

Crotone 14

Pescara 13

Foggia 2

 

© Riproduzione riservata

Commenti (1)

David 18 Dicembre 2017 14:41

Tutti in prima squadra.... ... !!!!! Come no..........!!!! Ah ah ah ah


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni