Tutte le caratteristiche dell'iPhone 8

Redazione Picenotime

27 Dicembre 2017

Si sa che ormai il momento più atteso del mondo Apple consiste nell'uscita del nuovo iPhone lanciato dal colosso statunitense. Ogni anno le aspettative sono sempre crescenti, e i rumors sulle funzionalità del nuovo telefono si inseguono fino a diventare realtà nel giorno del lancio, accolto come sempre dai fan con file chilometriche negli store. In questo articolo parleremo di iPhone 8, non l'ultimo modello uscito in ordine cronologico e forse quello che ha maggiormente deluso le attese negli ultimi anni. C'è da dire che questo telefono ha anche tante caratteristiche positive che poi descriveremo meglio nel dettaglio, ma il fatto che sia stato immediatamente seguito dall'uscita di iPhone X ne ha forse oscurato un po' l'immagine.

Il trend di vendite non è stato infatti in linea con quello che era lecito attendersi, ma per saperne di più in tal senso rimandiamo a https://blog.yeppon.it/iphone-8-recensione/.

Fotocamera e display: le migliori specifiche tecniche di iPhone 8

Abbiamo detto che iPhone 8 non ha soddisfatto appieno tutto l' hype che da sempre accompagna l'uscita di un nuovo iPhone. Vediamo però quali sono le caratteristiche migliori di questo telefono. Partiamo innanzitutto dalla fotocamera e dal display, i veri fiori all'occhiello di questo prodotto. Con iPhone 8 c'è la possibilità, in questo senso, di fare operazioni che prima erano possibili solo attraverso l'utilizzo di applicazioni esterne. Parliamo prima di tutto dell'editing, ma anche dei diversi livelli grafici che rendono più agevole fare alcune azioni in pochi passaggi.

C'è una funzione denominata “Ritratto” che permette di ottenere intuitivamente delle immagini non sfocate, che si avvicinano davvero a quelle professionali. Questo è possibile anche grazie al display true tone, che mette in risalto luce e colori a seconda dell'ambiente in cui ci si trova, come mai era successo in precedenza. Lo schermo da 4,7” poi, con la retina HD, conferisce una visibilità e una freschezza dell'immagine ancora maggiori.

Processore, memoria e batteria

Per quanto riguarda il processore, in iPhone 8 troviamo installato un potentissimo A11 Bionic, con coprocessore di movimento M11 integrato. Qui l'aspetto positivo risiede nella multimedialità, poiché questo processore è in grado di gestire anche flussi di video molto corposi senza andare eccessivamente in sofferenza.

La memoria è disponibile da 64 e 256 GB, mentre la scheda RAM ha una possibilità di estensione di 2 GB.

Il tasto dolente invece riguarda la batteria, da molti individuata come la vera nota negativa di iPhone 8. Con un utilizzo abbastanza sostenuto durante la giornata di questo telefono infatti, si rischia di arrivare a ora di cena con il cellulare completamente scarico, e questa può essere una scocciatura a cui dover far fronte.

Considerazioni finali

In definitiva iPhone 8 resta un telefono di sicura qualità e grande affidabilità sotto tanti punti di vista. Molto probabilmente, come accennato in precedenza, la sua immagine è stata un po' offuscata dalla fretta di Apple nel celebrare i suoi dieci anni di iPhone con il lancio, a pochi mesi di distanza dall'8, di iPhone X.

Il rapporto qualità-prezzo resta competitivo, se si considera che parliamo di un prodotto di altissimo lignaggio. Non tragga dunque in inganno il numero di vendite, che non è andato di pari passo con le grandi aspettative riposte in tutti i nuovi prodotti Apple. Per vagliare l'acquisto di iPhone 8 consigliamo di valutare al meglio le specifiche tecniche in base alle proprie esigenze. 

 

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni