Ascoli Picchio-Pescara 1-1, i momenti chiave della partita

Redazione Picenotime

21 Dicembre 2017

Ascoli-Pescara 1-1

Terzo pareggio consecutivo per 1-1 per l'Ascoli Picchio di Cosmi contro il Pescara di Zeman nella ventesima giornata del campionato di Serie B. Abruzzesi in vantaggio a fine primo tempo con un tiro da fuori di Crescenzi sul quale è clamoroso l'errore di Ragni, poi ad inizio ripresa arriva il pari bianconero con un bel colpo di testa di Bianchi su punizione di Buzzegoli. L'Ascoli resta all'ultimo posto in classifica, ora a quota 17 punti, in vista della prossima trasferta di Brescia da affrontare senza gli squalificati Padella (espulso nel finale), Gigliotti e Mogos.




© Riproduzione riservata

Commenti (12)

Luigi 1960 22 Dicembre 2017 01:49

Bravi ragazzi! Avanti così, con determinazione e senza paura. Oggi ho visto una squadra che ha lottato e si è impegnata al massimo. Sono evidenti alcune carenze, ma il carattere e l'impegno che hanno profuso i ragazzi n campo hanno sopperito alle lacune che in questo momento dobbiamo patire. Addae, Bianchi e Mogos i migliori. Molto bene anche Baldini nella ripresa, se quel tiro invece che colpire il palo fosse entrato lo stadio sarebbe esploso... Forza Picchio non mollare!


Paolo65 22 Dicembre 2017 07:14

Che dire altri punti buttati?
A Brescia si inventerà qualcosa Cosmi, e vedremo qualche primavera in campo.


Caste300 22 Dicembre 2017 07:26

Cosa Si inventera' Cosmi per Brescia? Se non recupera Mengoni dovra' giocare in difesa CON qualche primavera...


roberto 22 Dicembre 2017 11:50

L'impegno di questa squadra non è mai mancato, ma il livello tecnico di alcuni è da categorie inferiori. In attesa di nuovi arrivi ci sarebbe, davvero, da guardare nella primavera.
Non è bello fare nomi , ma per un calciatore, rivisto ieri sera, c'è da chiedere a Giaretta perché lo abbia preso.


Marco R. 22 Dicembre 2017 12:11

TROPPI INFORTUNIIIIIII NON SARA' IL CASO DI PROVVEDEREEEEE !!!!!! SVEGLIAAAA


senza parole 22 Dicembre 2017 13:16

L'effetto Cosmi c'è stato, perché tre partite senza sconfitte in questo stato sono comunque qualcosa di importante. Però se vogliamo essere onesti intelettualmente dobbiamo ammettere che un avversario migliore del Pescara ieri non ci poteva proprio capitare e ciò nonostante a parte il forcing nei minuti finali si è assistito alla solita partita inconcludente non per cattiva volontà, ma perché la qualità della rosa è davvero modestissima. Abbiamo sfortuna con gli infortuni: sì. Abbiamo ricambi adeguati per la categoria: assolutamente no e , a parte Favilli, ci sarebbe da discutere anche su quella dei titolari. Chi ha costruito questa squadra è il vero colpevole e sarebbe da mandare via subito, prima che faccia altri danni.


simosbn74 22 Dicembre 2017 13:30

Comunque con Cosmi e il suo staff i giocatori almeno corrono fino al 90’, inutile chiedere di più ai ragazzi, anche se il tiro di Crescenzi lo parava pure aleandro Baldi di spalle. Dal 1 allenamento infatti arpili fa il raccattapalle, finalmente ognuno al suo posto. Mo aspettiamo gli acquisti di categoria, sennò serse ci saluta.


pa 22 Dicembre 2017 14:44

dai mr rimettere in forma Rosseti e Buzzegoli al più presto e senza infortuni è un altro passo in avanti.


fabrizio becattini 22 Dicembre 2017 15:14

a detta di cosmi la squadra verrà rigirata come un calzino almeno è quello che gli è stato promesso
il problema è capire se mantengono oppure no
simosbn 74 aleandro baldi l ho incontrato poco tempo fà al concerto di mario castelnuovo e mi ha autografato i dischi o meglio la ragazza che era con lui ha scritto la dedica e lui ha fatto l autografo


Zizo 22 Dicembre 2017 16:34

Ho sentito l'intervista di Cosmi su rai3 e ha detto che verranno fatte cose normali nel prossimo mercato, ma ci saranno un po' tutte le squadre che si muoveranno, quindi mi sa che non ci saranno grandi rivoltamenti di calzini.


mauro 22 Dicembre 2017 19:02

Fidatevi che è meglio qualcuno della primavera di quelli che abbiamo


Uragano bianconero 23 Dicembre 2017 19:30

Unica speranza è mandare via subito Giaretta e far fare il mercato ad un persona competente


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni