Ascoli Picchio, anche a Natale Favilli pensa ai tifosi: “Spero di tornare presto a gioire con voi”

Redazione Picenotime

25 Dicembre 2017

Andrea Favilli

Sono tanti i calciatori dell'Ascoli Picchio che nelle ultime ore si sono cimentati in video di auguri natalizi pubblicati sui canali ufficiali del club di Corso Vittorio Emanuele.

Tra questi c'è anche Andrea Favilli, tornato in Toscana per festeggiare il Natale in famiglia dopo aver lavorato sodo nell'ultimo mese per recuperare dal brutto infortunio al ginocchio accusato nel match contro il Parma dello scorso 18 Novembre (rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro con immediato intervento chirurgico, potrebbe tornare a disposizione non prima del mese di Maggio).

"Ciao a tutti, volevo augurare un felice Natale a tutto il popolo bianconero ed a tutti i tifosi. Spero di tornare presto a gioire con voi. Un grande abbraccio e felice anno nuovo", queste le parole del 20enne centravanti pisano che in questa stagione ha realizzato 8 reti in 14 presenze con la maglia del Picchio tra campionato e Coppa Italia.

Nell'imminente calciomercato invernale dovrebbe essere formalizzato il suo approdo alla Juventus per una cifra superiore agli 8 milioni di euro, ma molto probabilmente la Vecchia Signora potrebbe lasciarlo in prestito per un'ulteriore stagione nel Piceno a patto che l'Ascoli mantenga la categoria. 


© Riproduzione riservata

Commenti (5)

Carpe Diem 26 Dicembre 2017 10:04

Bellini i soldi che incassi per Favilli usali
per comprare a gennaio la punta piu forte
che c'è sul mercato cosi da prendere due
piccioni con una fava con la salvezza ora
e uno squadrone pronto il prossimo anno
da tentare la possibilità del salto in serie A .


stelloneBN 26 Dicembre 2017 11:27

Auguri bomber e grazie di tutto!


Bar dei Belli 26 Dicembre 2017 12:01

Piena fiducia nel genio Bellini a pensare se
Favilli non si infortunava valeva non 8 ma
15 mln € e il prossimo anno si andava in A


Marco Santarelli 26 Dicembre 2017 15:51

Beh Bar dei Belli diamo a Cesare quel che è di Cesare......
Giaretta ha ricevuto delle giuste critiche quando ha portato ad Ascoli dei bidoni, ma quando ha delle ottime intuizioni bisogna dargliene atto....
Se Bellini fosse cosi competente in materia potrebbe fare il mercato lui, come faceva Battaglioni con la fermana, a che gli serve pagare profumatamente un Direttore Sportivo??
Ciao Auguri.


Bar dei Belli 26 Dicembre 2017 18:36

Giaretta ha fatto più che bene con Favalli
ma la cessione Cacia andava rimpiazzata
adeguatamente con pari livello top player
ad agosto per partire alla grande non solo
adesso a gennaio per cercare la salvezza .


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni