Ascoli Picchio, tabellone calciomercato invernale: si chiude con 6 entrate e 4 uscite

Redazione Picenotime

31 Gennaio 2018

Calciomercato invernale Ascoli Picchio

Si è ufficialmente conclusa la sessione invernale di calciomercato 2018. In casa Ascoli Picchio sono arrivati a titolo definitivo il centrocampista Raphael Martinho, l'attaccante Simoneandrea Ganz ed il portiere Michael Agazzi. In prestito invece l'attaccante Gaetano Monachello, il centrocampista Franck Kanoutè ed il difensore Nicolò Cherubin. Usciti dopo tre anni e mezzo in bianconero il difensore Davide Cinaglia e l'attaccante Leonardo Perez. Passa in prestito secco al Siena l'attaccante Claudio Santini. Lascia a titolo definitivo anche il portiere Riccardo Ragni per vestire la maglia dell'Alessandria. Per quanto concerne il settore giovanile ufficializzato il passaggio alla Juventus del classe 2001 Davide Di Francesco a titolo temporaneo fino al 30 Giugno 2018 con opzione per l'acquisizione a titolo definitivo. 




ROSA 2017/2018 

Portieri: Ivan Lanni, Michael Agazzi, Vincenzo Venditti

Difensori: Andrea Mengoni, Guillaume Gigliotti, Daniele Mignanelli, Vasile Mogos, Filippo Florio, Ivan De Santis, Emanuele Padella, Giovanni Pinto, Nicolò Cherubin

Centrocampisti: Tommaso Bianchi, Gianluca Carpani, Bright Addae, Samuele Parlati, Christian D'Urso, Daniele Buzzegoli, Luca Clemenza, Fabio Castellano, Raphael Martinho, Franck Kanoutè

Attaccanti: Andrea Favilli, Gianmarco De Feo, Ignacio Lores Varela, Enrico Baldini, Lorenzo Rosseti, Simoneandrea Ganz, Gaetano Monachello




ACQUISTI 

Raphael Martinho (acquisizione a titolo definitivo dal Bari fino al 30 Giugno 2018 con rinnovo automatico in caso di permanenza in Serie B)

Simoneandrea Ganz (acquisizione a titolo definitivo dal Pescara fino al 30 Giugno 2021 con opzione per un ulteriore anno)

Gaetano Monachello (acquisizione a titolo temporaneo dall'Atalanta fino al 30 Giugno 2018 con diritto di opzione e contro opzione)

Michael Agazzi (acquisizione a titolo definitivo dall'Alessandria fino al 30 Giugno 2018 con rinnovo automatico in caso di permanenza in Serie B)

Franck Kanoutè (acquisizione a titolo temporaneo dal Pescara fino al 30 Giugno 2018)

Nicolò Cherubin (acquisizione a titolo temporaneo dall'Hellas Verona fino al 30 Giugno 2018)




CESSIONI

Davide Cinaglia (alla Cremonese a titolo definitivo)

Leonardo Perez (al Cosenza a titolo definitivo)

Claudio Santini (al Siena in prestito secco fino al 30 Giugno 2018)

Riccardo Ragni (all'Alessandria a titolo definitivo)




OGGI GIOCHEREBBE COSI'

(3-5-2): Lanni; De Santis, Padella, Gigliotti; Mogos, Addae, Buzzegoli, Bianchi, Martinho; Monachello, Ganz. Allenatore: Cosmi


© Riproduzione riservata

Commenti (41)

MAX 02 Gennaio 2018 12:24

QUALE POTREBBE ESSERE IL MIGLIOR GIOCATORE DA PRENDERE? ......DANIELE CACIA! CANADESE DIMOSTRA PER UNA VOLTA DI AZZECCARNE UNA.....


Simone Dalle Crode 02 Gennaio 2018 12:42

Vogliamo solo Cacia ! In prospettiva futura Adama Sane (primavera Juventus) e Nicolò Buso (primavera Cesena)


Pietro 02 Gennaio 2018 12:43

Ma quanti cerotti ci siamo presi a titolo definitivo... certo chi li ha presi minimo è uno scienziato.


simosbn74 02 Gennaio 2018 13:19

Speriamo bene, ma tanto fare peggio della sessione estiva è praticamente impossibile, o almeno credo.


Andrea2 02 Gennaio 2018 13:27

Cacia?? È una battuta spero oppure qualcuno faccia presente che ha giocato 3 partite nel girone di andata.. Mah..


Luigi 02 Gennaio 2018 14:04

Prima di qualsiasi tipo di ragionamento su discorso societario e di calcio mercato, prima di sognare qualcosa, non dimentichiamo mai l'immagine che Sky ci ha fatto vedere, verso a fine di Napoli Juventus.... Ogni discorso finisce prima di iniziare. Ad Ascoli arriverà chi decidono loro.


Aries47 02 Gennaio 2018 14:21

Mamma mia quanti innamorati pazzi ci sono in città! Bisognerebbe spiegare alle vedove di un ottimo giocatore, che lo stesso è (come altri che abbiamo) INUTILIZZABILE da tempo e forse lo sarà per tanto altro tempo. Detto questo ci sono attaccanti di peso che potrebbero arrivare di corsa del tipo Coda- Ganz- Pectovic etc. Ganz ancora giovane+ Coda sarebbe una ottima accoppiata, senza andare a pescare gente già infortunata pesantemente. Di questi ne abbiamo anche troppi.


fabrizio becattini 02 Gennaio 2018 14:22

se non sbaglio mister cosmi ha fatto 6 punti in 4 gare e con gli stessi giocatori tanto contestati anzi con favilli in meno
io credo invece che gli acquisti non erano poi così male può anche darsi che non fossero adatti al gioco di maresca o maresca troppo inesperto x motivarli
se non sbaglio mister cosmi ha elogiato la società x i giovani


Aries47 02 Gennaio 2018 15:20

Beccantini, anch'io ripeto spesso che giovani non erano malvagi, e fino all'infortunio di Favilli nessuno ci aveva messi sotto ed eravamo sempre fuori dalla zona rossa. Naturalmente anche con Favilli c'era la necessità di almeno un terzino sinistro vero, e di un'altro attaccante puro poiché anche senza gli infortuni ci sono possibilità di squalifiche oltre al fatto che non sempre si possa giocare tutte le partite. Come detto Coda e Ganz sarebbe un ottima accoppiata.


Fab 02 Gennaio 2018 16:53

Ganz e Mazzotta sembrerebbero preferire Brescia ....incominciamo bene


Mandrillo 02 Gennaio 2018 17:06

La fila dei fuoriclasse che vogliono venire in ascoli arriva a castel di lama.


Lillo 02 Gennaio 2018 18:01

Sono d'accordo con Becattini. I giovani presi dell'Ascoli sono di valore, lo hanno dimostrato e lo stanno dimostrando. L'errore è stato pendere allenatori inesperti. I giovani, soprattutto se privi di esperienza in un campionato difficile come la B, hanno bisogno di un maestro autorevole, con le idee chiare ma sempre disponibile a modificare le sue scelte in base ai giocatori che possiede , senza fissarsi su moduli preconcetti.


senza parole 02 Gennaio 2018 18:36

Se a gennaio ti trovi nella necessità di inserire quattro/cinque veri giocatori per tentare la rimonta salvezza dopo essere stato ultimo per molto tempo, mica per vincere il campionato, significa una cosa sola, che nel mercato estivo hai fallito miseramente. Contano i fatti, le chiacchiere stanno a zero. Speriamo che Cosmi abbia davvero voce in capitolo, che se decide ancora Giaretta sono guai


Dux80 02 Gennaio 2018 19:00

Magari tornasse CACIAAAAA


fabrizio becattini 02 Gennaio 2018 19:32

diciamo che fino alla fine del primo tempo a bari la squadra aveva fatto il suo seppur con un gioco da latte ai ginocchi ma alla fine quello che contava erano i punti dopodichè siamo completamente precipitati fino a perdere seppur immeritatamente a perugia con quei cambi scellerati che hanno aperto la strada per prendere gol
io personalmente ganz non me lo farei scappare se veramente ci fosse la possibilità di portarlo ad ascoli come non mi farei scappare coda e melchiorri sempre se sono vere le notizie che escono o tutti depistaggi


Bianconero 02 Gennaio 2018 20:45

Il miglior scambio sarebbe prendere un vero direttore e cedere subito Giaretta


Fab 03 Gennaio 2018 18:24

Sono curioso di sapere se l anglosassone sgangia i soldi..Piu passerà il tempo più tutti gli altri ci perderanno x la gola..


guido 05 Gennaio 2018 13:12

Ascoli non vuole chi non vuole l'Ascoli calcio.
Sembra una frase fatta ma é molto più diretta ed opportuna di quanto sembra.


Paolo65 05 Gennaio 2018 13:49

Se ci salviamo quest anno il prossimo ci divertiremo.
L importante ora è far lavorare la società senza critiche a prescindere.
A tutti quelli che rivorrebbero Cacia, con Skay lo potranno seguire benissimo.


Sasa 05 Gennaio 2018 14:07

Ancora cacia che ha giocato tre partite fino adesso ... basta


Simone Dalle Crode 05 Gennaio 2018 14:17

A Paolo65 dico 1- non ho sky né mi interessa 2- non deridere e schernire la passione altrui (che poi dovrebbe essere la stessa verso il Picchio). Ci hanno insensatamente privato dei nostri migliori uomini togliendoci pure la possibilità di festeggiare insieme il record (con tanto di visibilità nazionale) e i risultati si sono visti... Finché resterà al suo posto chi ha fatto questo scempio oltre quello dei mister improvvisati e senza esperienza, l'attenzione sarà massima. Giaretta ha poche colpe se non hai soldi per operare e devi subire le intromissioni di quell'altro... La cosa triste è che nessuno ha mai detto niente, troppo tardivo è stato l'abbandono dei soci quando la barca stava affondando. Ecco perché non mi fido più di alcuno di quelli già visti e passati... Ma il sole tornerà a splendere su questo vessillo. La storia è fatta di cicli e se Bellini può essere paragonato a un Del Duca, prima o poi troveremo un'altra persona accostabile a Rozzi...


Giorgio 07 Gennaio 2018 16:28

CODA e GANZ.......super d'accordo!!!


Dueeffe65 10 Gennaio 2018 09:07

Vado controcorrente. Per me il DS ha fatto un buon lavoro l'unico errore è stato affidare la squadra a due allenatori o meglio ad un allenatore, Fiorin bravissima persona ma non lo considero un allenatore, che deve fare 6/7 anni di gavetta dietro ad un maestro. La mano di Cosmi si è già vista e i ragazzi che sino ad oggi erano considerati inadeguati alla categoria si sentono più tranquilli e stanno esprimendo il loro tasso tecnico. L'unico dubbio è Castellano!! Ma è trasparente?? Non lo vede nessuno?? Eppure era una promessa. Ma staremo a vedere.


Alvaro da Osimo 10 Gennaio 2018 09:49

Circola la voce scanbio Pérez Catturano speriamo di si .UN GRANDE SALUTO A TUTTI TIFOSI DEL PICCHIO.


Simone Dalle Crode 10 Gennaio 2018 17:18

Caturano bomber sano


gildo 11 Gennaio 2018 17:12

cosmi ci salvera


Luciani 14 Gennaio 2018 09:47

Ma se Cacia non gioca neanche a Cesena!


Luigi 1960 23 Gennaio 2018 14:12

Una considerazione: ma se Cosmi non ha fiducia in Pinto e Florio (niente di strano in questo) e intanto è stato ceduto Cinaglia, che pur non eccelso garantiva però una duttilità di gioco nel reparto difensivo, la difesa come verrà rafforzata ora? La difesa è il vero tallone d'Achille dell'Ascoli. Aspettiamo tutti il ritorno di Mignanelli e anche di Mengoni, però intanto le partite si giocano, la difesa arranca e i punti si perdono... De Santis tutti dicono che è un giocatore di prospettiva che fra qualche anno giocherà in serie A... Io glielo auguro, ma prima dovrà migliorarsi molto e sinceramente se ora nell'Ascoli ci fosse a disposizione un centrale di categoria De Santis lo vedrei meglio in panchina piuttosto che titolare. A me sembra che il ragazzo abbia ancora notevoli lacune tecniche e anche tatticamene deve migliorare molto, sia come senso di posizione sia come capacità di marcatura. Eppoi con Mogos come la mettiamo? Sarà anche migliorato rispetto all'anno scorso, ma in qualsiasi altra squadra di media classifica farebbe panchina, così come la sta facendo Cinaglia a Cremona. Urgono due rinforzi di categoria in difesa e possibilmente trovare una sistemazione per Pinto e Florio da qualche altra parte. Capito Giaretta?


Manbioli 23 Gennaio 2018 15:23

Scusate redazione
Ma nell'oggi giocherebbe così
Metterei Mengoni al posto di Desantis e Baldini al posto di Mogos
Poi se ci fanno la grazia di comprare un difensore con la D maiuscola e un centrocampista con la C maiuscola sarebbe ancora meglio


ascoli club bs 26 Gennaio 2018 10:31

Addae inn difesa e nn prendiami piu goal


Manbioli 31 Gennaio 2018 23:45

Preso un bel difensore, finalmente, il centrocampista non so (cmq giovane e non giocava con zeman) 2 buoni attaccanti e l'enigmatico MARTINHO
nel complesso siamo migliorati, ma non molto
Ora sotto con gli allenamenti e tirare fuori le pXXXe . Mettere in campo solo quelli che valgono e 352
Agazzi
Padella cherubin mengoni
Baldini ADDAE( Buzzegoli o Bianchi )(kanoute o MARTINHO ) mignanelli
Monachello Ganz


Luigi 1960 01 Febbraio 2018 00:08

Sul mercato in entrata ho già espresso la mia opinione riguardo alla cessione di Cinaglia, secondo me uno sbaglio, e sul mancato arrivo di un centrocampista di esperienza e qualità. Dopo aver speso molto per Ganz forse è rimasto poco per il resto. Sul mercato in uscita è evidente che i giocatori dell'Ascoli non hanno molto mercato. Si prevede quindi una panchina molto affollata e con prolungamento in tribuna.... Speriamo che Kanoutè non faccia la fine di Castellano e che gli altri nuovi acquisti che dopo tanto tempo che non giocavano più riescano ad entrare in condizione fisica prima che sia troppo tardi.... Cosmi avrà da sudare le proverbiali sette camicie. Giaretta spero che finalmente si metta d'accordo con Zamparini per sparire dalla circolazione. Cardinaletti che si prenda una pausa di riflessione da qualche parte. Che l'Ascoli nonostante tutto si salvi e che Bellini alla fine faccia tesoro dell'esperienza, si appassioni sempre di più e riesca a mettere su un assetto societario e tecnico di persone competenti e oneste per il prossimo campionato. Che dal cielo ci aiuti il Presidentissimo....


Paolo10850 01 Febbraio 2018 00:15

Nn prendiamoci più in giro. Noi siamo con un piede e mezzo in C. Se ne sono fatti una ragione anche in società e per questo che nn hanno fatto mercato tranne i 2 prestiti. Per salvarti devi vincere 10 partite su 19 da giocare.cioè impossibile.iniziamo a pensare al derby.


El Topo 01 Febbraio 2018 00:48

Ennesimo calciomercato al risparmio.Avevamo bisogno di esperienza e grinta e in attacco abbiamo preso due giovani,mandato
Via Perez e tenuto un giocatore perennemente infortunato come Rosseti. A centrocampo è arrivato un ex primavera della Juve bocciato da Zeman a Pescara. In difesa abbiamo aggiustato la fascia sinistra ma vendendo Cinaglia si è creata una voragine a destra. Blanchard ha preferito l’alessandria e abbiamo ripiegato su Cherubin che non gioca una partita da novembre 2016 per infortunio. Mi dispiace per Cosmi, per lui sarà molto difficile compiere il Miracolo. Forza Picchio!!!


Giovanni 01 Febbraio 2018 06:03

Al peggio non c'è mai fine, una società incompetente che pensa solo a incassare, vi siete venduti anche di Francesco e noi finiamo in serie C. Inconcepibile..


Nico74 01 Febbraio 2018 11:45

è normale che ci sia tanta rabbia tra di noi, è molto tempo che non esplodiamo di gioia!...ma fermiamoci un attimo, facciamo di tutto per pensare positivo e soprattutto guardiamo alle nostre giovanili...avete visto che bravi ragazzi?...e pensare che fino a tre anni fa non avevamo più squadre del vivaio da far crescere! riflettiamo..e non molliamo. da Roma Forza Picchio!


bianconero ascolano for ever 01 Febbraio 2018 13:30

Ragazzi sdrammatizziamo per ora la situazione e ridiamoci un po’ con qualche battuta (perché sennò ci sarebbe da piangere....) : visto che non stiamo riuscendo a venir fuori dalle sabbie mobili dell’ultimo posto il nostro presidente ha deciso di affidarsi.....alla Divina Provvidenza perché oltre ad avere già un Cardinaletti in casa (purtroppo ...) ha aggiunto in questo mercato un ...Monachello e infine anche.....un angelo (Cherubin-o). Perciò ora non ci resta.....che pregare tanto ! !


Luigi 1960 01 Febbraio 2018 15:33

bianconero ascolano forever leggere il tuo post in effetti mi ha rallegrato un po', hai avuto una bella ispirazione.... Invochiamo quindi Clemenza per il Picchio.... (magari a titolo definitivo).


gianni 01 Febbraio 2018 16:32

ragazzi questo è uno squdrone. Okkio hai playoff, sono a solo 12 punti... Non dico altro per non porare sfiga


MARIO78 01 Febbraio 2018 17:26

Speriamo in Cosmi che riesca ad inquadrare questi nuovi giocatori e possa compiere un miracolo .....a centrocampo si doveva prendere un giocatore di categoria tipo mora della spal o viola del Benevento


Fab 01 Febbraio 2018 18:07

Si lo squadrone di Vercelli


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni