L’OP Bike Porto Sant’Elpidio archivia col sorriso l’Adriatico Cross Tour

Redazione Picenotime

03 Gennaio 2018

Fioccano le soddisfazioni in casa OP Bike Porto Sant’Elpidio per aver chiuso l’anno 2017 nel ciclocross con ottimi i risultati per la gioia del presidente Moreno Pistelli e del team manager Stefano Offidani.

A Piane di Rapagnano si è chiuso l’Adriatico Cross Tour 2017-2018 con i successi di Anthoni Silenzi tra gli esordienti, il terzo posto di Tommaso Cantarini tra gli esordienti e il secondo posto di Giorgia Simoni tra le donne allieve: per effetto di questi piazzamenti, l’OP Bike è stata premiata con un riconoscimento speciale consegnato dagli organizzatori dell’Abitacolo Sport Club e del Cas Ciclistico Rapagnanese.

Al termine delle nove prove la formazione giovanile elpidiense ha conquistato onorevolmente il quarto posto finale nella classifica a squadre con il miglior punteggio nonché secondo miglior team giovanile marchigiano come rendimento anche nella classifica individuale del circuito che ha visto Silenzi al primo posto tra gli esordienti, Cantarini secondo tra gli esordienti, Del Gobbo terzo tra gli esordienti e Simoni in vetta tra le donne allieve.

E con il week-end dell’Epifania alle porte, l’ultima ed importante fatica della stagione ciclocrossistica sarà ai campionati italiani all’Ippodromo Capannelle di Roma dove i ragazzi si faranno trovare pronti al massimo della forma per stupire ed entrare nella top dieci sia con gli esordienti che con gli allievi.


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni