McDonald's sceglie il Made in Italy: anche nelle Marche gli hamburger selezionati da Joe Bastianich

Redazione Picenotime

04 Gennaio 2018

Prodotti DOP e IGP rigorosamente Made in Italy e un gusto che lega assieme l’Italia e gli Stati Uniti: sono queste le principali caratteristiche dei nuovi burger My Selection, la grande novità di McDonald’s per il 2018, con ricette selezionate da Joe Bastianich. Le nuove proposte premium scelte dall’imprenditore italo-americano arrivano proprio oggi anche nelle Marche, dove McDonald’s è presentecon 13 ristoranti e 390 dipendenti.

Con My Selection McDonald’s conferma il suo impegno nel privilegiare ingredienti di grande qualità, avvalendosi della collaborazione di produttori locali per l’80% delle sue forniture e proponendo così i sapori più peculiari del Bel Paese, racchiusi in un burger di prima scelta.

La realizzazione di queste ricette è stata infatti possibile anche grazie alla collaborazione con i consorzi dei prodotti tipici presenti nei nuovi prodotti. In particolare, per My Selection McDonald’s ha acquistato 6.150 kg di Cipolla Rossa di Tropea Calabria IGP, 2.050 kg di Aceto balsamico di Modena IGP e circa 55 tonnellate di Provolone Valpadana DOP.

Le nuove ricette, assaggiate e scelte dal palato esperto di Joe Bastianich, che sigla una collaborazione triennale con il brand, sono tre: due realizzate con hamburger da 180g di carne 100% bovina e uno a base di 100% petto di pollo.

I clienti potranno contare sull’origine della carne, in entrambi i casi proveniente da allevamenti italiani, abbinata a ingredienti di alta qualità:Cipolla Rossa di Tropea Calabria IGP,  Aceto balsamico di Modena IGP, formaggio gouda stagionato, salsa coleslaw, bacon croccante e insalata per il MY SELECTION  BBQuovo fresco italiano, formaggio natural cheddar, insalata, salsa ranch, cetrioli e bacon croccante per il MY SELECTION  EGG;  salsa ai pomodori gialli, Provolone Valpadana DOP, cipolla croccante, insalata e pomodoro per il MY SELECTION CHICKEN.In tutte e tre le ricette il pane è di grano italiano.

 

© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni