Marina Palmense, arrestato 45enne già condannato per reati contro il patrimonio

Redazione Picenotime

09 Gennaio 2018

Componenti della Squadra Volante del Commissariato di P.S. di Fermo , alle ore 11.30 di Lunedì' 8 Gennaio, nell’effettuazione del servizio del controllo del territorio e specificamente durante l’espletamento di un posto di controllo sulla SS16, territorio di Marina Palmense, notavano sopraggiungere , fra le numerose vetture in transito, una BMW 318 station wagon, il cui conducente palesava incertezza nell’avanzare.

Gli operatori intimavano dunque l’alt per procedere ai controlli di rito, identificando il conducente per F.A., 45 anni, residente nel Fermano e venendo insospettiti dal velato stato di agitazione e nervosismo mostrato da quest’ultimo.

L’intuizione degli operatori si mostrava giusta poiché l’approfondimento investigativo in banca dati interforze permetteva di riscontrare che a carico del prevenuto gravava un provvedimento di cattura per esecuzione ordine di carcerazione emesso dall Procura della Repubblica presso il Tribunale di Torino in data 3 Gennaio 2018, dovendo costui espiare la pena di anni 3, mesi 8 e gg 20 di reclusione, per svariati reati contro il patrimonio.

Gli operatori procedevano dunque alla sua immediata cattura ed alla successiva conduzione presso la Casa Circondariale di Fermo.


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni