Ascoli Picchio, al momento la Cremonese considera Garcia Tena incedibile

Redazione Picenotime

09 Gennaio 2018

Pol Garcia Tena

Pol Garcia Tena è al momento il principale obiettivo per rinforzare il reparto arretrato di Serse Cosmi in questa finesta invernale di calciomercato. Il direttore sportivo Cristiano Giaretta ha ammesso ieri al nostro microfono il forte interessamento per il centrale spagnolo (23 anni il prossimo 18 Febbraio) che la scorsa estate la Juventus ha girato in prestito annuale con diritto di riscatto e controriscatto alla Cremonese.

Con il club grigiorosso, che proprio oggi ha tesserato a titolo definitivo Davide Cinaglia fino al 30 Giugno 2019, sono arrivate solamente 5 presenze nel girone d'andata, una delle quali proprio allo stadio "Del Duca" in Ascoli-Cremonese 0-0 dello scorso 25 Novembre subentrando nella ripresa all'infortunato Claiton Dos Santos.

Arrivano conferme concrete dai massimi dirigenti della Cremonese che, nonostante il poco impiego nella prima parte di stagione, Garcia Tena allo stato attuale è considerato un giocatore incedibile. Il ds dei lombardi Stefano Giammarioli ha avuto modo di parlare lo scorso weekend con il suo agente e permane l'intenzione di andare avanti insieme puntando anche a prolungare il contratto fino al 30 Giugno 2019 (quello con la Juventus scadrà tra 6 mesi). Lo stesso mister Attilio Tesser ha dato il suo placet per tenere il ragazzo ancora in rosa. 

L'Ascoli dal canto suo non intende mollare la presa e continua a monitorare la situazione riguardante il possente difensore mancino classe 1995 che in carriera vanta già 85 presenze e 3 reti in Serie B con le maglie di Vicenza, Como, Crotone, Latina e appunto Cremonese. 


© Riproduzione riservata

Commenti (6)

Zac28 09 Gennaio 2018 18:08

Ovviamente,non poteva essere altrimenti,mica stupidi,nel frattempo,alla situazione attuale,ci manca un difensore.


massimo 09 Gennaio 2018 18:45

Si può sapere x che cifra lo abbiamo venduto ??????? Speriamo di aquistare un difensore più forte !!!!!!!!


roberto 09 Gennaio 2018 19:08

Io avrei tenuto Cinaglia, tuttavia non era forse il caso di definire la sua cessione solo dopo aver ottenuto Garcia Tena? Ora la Cremonese cerca di alzare il prezzo


Gino am 09 Gennaio 2018 20:47

Non si poteva fare uno scambio Cinaglia-Garcia tema?


marco_usc 09 Gennaio 2018 21:04

la cremo non alza nessun prezzo. non potrebbe. Garcia Tena lo abbiamo in prestito con diritto di riscatto. ma ad oggi è tutto bianconero. semplicemente come cinaglia è in scadenza di contratto per cui a prezzo zero(la società come politica NON PAGA cartellini), per convincerlo(in prospettiva non sembra affatto male, anzi) gli han promesso un biennale a fine anno.


Old fan 10 Gennaio 2018 00:31

Marco usc mi sembra chiaro tu sia un tifoso della Cremonese e ti saluto. Io penso che cinaglia non sia stato mandato a Cremona per caso, come penso che non sia stato venduto gratis....magari non vi è stato esborso diretto di denaro per il suo cartellino, ma il prezzo di cinaglia è stato semplicemente "trasformato" nella possibilità che garcia tena venga girato all'ascoli dalla juve che ne detiene il cartellino, in modo che la Cremonese numericamente abbia già pronto il sostituto nel pacchetto arretrato e senza che cinaglia potesse accordarsi con altre squadre. Poi sul discorso tecnico del valore di cinaglia ognuno la pensa come vuole....io nutro dubbi sull' adeguatezza del giocatore alla B....saluti


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni