App di gioco: agli italiani piace farlo con lo smartphone

Redazione Picenotime

12 Gennaio 2018

L’abitudine degli italiani a sfruttare internet per il divertimento e il gioco è in costante evoluzione. Fino a pochi anni fa coloro che giocavano online erano un numero esiguo nel nostro Paese, pochi nerd appassionati di informatica cui il mercato proponeva numerosi titoli, molti dei quali permettevano di trascorrere varie ore al giorno in mondi lontani, o praticando attività improbabili nella vita reale, come guidare un aereo o una mono posto di Formula1. Oggi un numero crescente di italiani si può dedicare al gioco in internet, grazie alla rivoluzione attuata dagli smartphone.

Il perché di una realtà
In Italia il cellulare è stato subito visto come uno status Symbol, come fosse una macchina sportiva o un orologio firmato. Già negli anni ’90 chi poteva si comprava l’ultimo modello disponibile sul mercato, con il quale in pratica non poteva fare altro che telefonare, o poco di più. L’evoluzione di questi dispositivi ha portato agli smartphone, veri e propri gioiellini tecnologici, che permettono oggi anche di lavorare e studiare direttamente dal loro ampio display, connettendosi al cloud dell’ufficio tramite internet. Quasi ogni italiano con età superiore ai 14 anni possiede uno smartphone, siamo infatti uno dei Paesi al mondo in cui questi dispositivi sono maggiormente diffusi. Questo ha reso possibile anche la diffusione capillare di internet e delle tante possibilità che la rete offre, comprese quelle che riguardano il gioco.

Quali giochi piacciono agli italiani
Giocare con lo smartphone è diverso rispetto a farlo con il computer, per una serie di motivi. Come prima cosa si deve evidenziare il fatto che non tutti i dispositivi diffusi sul territorio sono di alta gamma e di ultima generazione; molte persone infatti possiedono tra le mani smartphone vecchiotti, su cui è possibile accedere solo alle app più semplici. Sono tanti comunque coloro che si possono permettere di giocare con lo smartphone anche a titoli complessi, compresi giochi di ruolo multigamer o complesse simulazioni. Certo, non è come farlo al computer, anche perché i display, per quanto grandi, non sono poi così enormi. La maggior parte dei giocatori italiani predilige le app di gioco più semplici e diffuse, che consentono di giocare da soli o anche di sfidare amici e parenti.

La passione per le scommesse
Insieme alla passione per i giochi con lo smartphone  in Italia negli ultimi anni è cresciuta anche quella per le scommesse. Il risultato naturale di questi due eventi è stata la fusione tra i due mondi. Oggi sono infatti tantissimi i casino presenti in rete che permettono ai loro clienti di connettersi direttamente tramite smartphone, a partire dai principali e più noti siti di scommesse e giochi, così come lo starvegas. Questo fenomeno, congiunto con la possibilità di giocare senza spendere nulla, ha reso il gioco d’azzardo un passatempo adatto anche a chi ha pochissimo tempo da perdere in internet. Oggi grazie alle app per il cellulare è possibile giocare anche mentre si è in coda al supermercato, o in attesa dal medico, senza doversi chiudere in casa davanti al computer.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni