Ascoli: con gli arrivi di Martinho, Ganz e Monachello il Picchio cambia volto in attacco

Redazione Picenotime

13 Gennaio 2018

Non siamo giunti neanche alla metà della sessione invernale di calciomercato e l'Ascoli Picchio ha già messo a segno tre colpi importanti ch andranno ad aumentare il livello tecnico della rosa di mister Serse Cosmi.

Sono già ufficiali gli arrivi a titolo definitivo del 29enne centrocampista offensivo Raphael Martinho (prelevato dal Bari con contratto fino al prossimo 30 Giugno con rinnovo in caso di salvezza) e del 24enne attaccante Simoneandrea Ganz (ingaggiato dal Pescara con contratto fino al 30 Giugno 2021 con opzione per la stagione successiva). Nella giornata di Lunedì 15 Gennaio verrà ufficializzata la terza entrata, il 23enne centravanti siciliano Gaetano Monachello che arriverà nel Piceno con la formula del prestito con diritto di riscatto dall'Atalanta dopo aver giocato la prima metà della stagione nelle file del Palermo.

Con Leonardo Perez destinato ad uscire ed aspettando i rientri di Lorenzo Rosseti (sarà al top per il mese di Febbraio) e Andrea Favilli (si spera di riaverlo in gruppo per fine Aprile), cambierà radicalmente volto il reparto d'attacco di un Ascoli chiamato ad un girone di ritorno a tutto gas dopo aver raccolto 20 punti nelle prime 21 gare. 


© Riproduzione riservata

Commenti (11)

Foggia rossonera 13 Gennaio 2018 10:38

Certo che cambia ma il comune denominatore è sempre lo stesso retrocessione


Luigi 1960 13 Gennaio 2018 11:01

L'attacco è chiaramente a posto, ma ora mi auguro che non ci siano problemi con le uscite (Perez e Santini non avranno sicuramente più molte occasioni di scendere in campo). Necessario comunque almeno un esterno difensivo a sinistra in alternativa a Mignanelli finché indisponibile. Garcia Tena fine arriva? Pinto ritorna a Parma? Florio dove va?


Ze 13 Gennaio 2018 12:09

Vai ora rettifichiamo la difesa. Un secondo portiere bravo e due difensori.


Jacki bianconero 13 Gennaio 2018 13:21

Ora abbiamo una squadra da serie b ma non scordo i responsabili Cardinaletti Giaretta fuori da ascoli


Andrea 13 Gennaio 2018 14:35

Jacki bianconero ma quale Giaretta??? Ma di cosa parli? Ma ringrazia Dio che ancora abbiamo Giaretta che ci ha portato Cosmi... Ad Ascoli Giaretta non prende nessuna decisione ricordalo bene, prima di parlare forse è il caso di saperle le cose, non fate sempre commenti senza logica su!!!


Fab 13 Gennaio 2018 15:13

Per Foggia rossonera arriverete dietro a noi..stai tranq...


Jacki bianconero 13 Gennaio 2018 19:01

André informati meglio


Sbn74 13 Gennaio 2018 22:22

Intanto vedila.se ganz giocherà sabato.... e spero di si .... e poi il mercato non può assolutamente fermarsi qui ... urgono come il.pane un centrocampistA di qualità e un difensore di spessore e categoria .NON SCHERZIAMO COSÌ OGGI NON ABBIAMO FATTO NULLA .... nel senso che in attacco ci siamo aggiustati ... ma la squadra va tutta aggiustata spero che i vari SANTINI DE FEO PINTO CASTELLANO.DE SANTIS..vsdano subito VIA


peppe 14 Gennaio 2018 09:37

Sbn74, DE SANTIS? è stato uno dei migliori a Brescia ha 20 anni ,
gli altri sono riserve , via subito? dobbiamo riprendere altre 4 riserve?


LORENZO CAPRO' 14 Gennaio 2018 09:49

FOGGIA ROSSONERA PREPARATI A PRENDERE 3 GOAL QUANDO VENIAMO A FOGGIA. NOI OGGI ABBIAMO TUTTO PER SALVARCI, VOI RETROCEDETE DI SICURO.


Paul 14 Gennaio 2018 15:55

Ma quale Foggia i Foggiani sò in gamba, quesso al massimo può esse Barese o Leccese, non di più


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni