Questura Ascoli-Fermo, Sezione Anticrimine: in manette un 58enne ed una cinese 42enne

Redazione Picenotime

15 Gennaio 2018

La Sezione Anticrimine del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Fermo, nei giorni scorsi, traeva in arresto il cittadino italiano P.M.A. di anni 58 di Montegranaro, dovendo scontare la pena di anni 1 mesi 4 di reclusione per il reato di ricettazione (art. 648 C.P.). Lo stesso veniva associato presso il carcere di Fermo.

Nei specifici servizi veniva pure rintracciata ed arrestata la cittadina cinese L.F. di anni 42 residente a Fermo la quale doveva scontare la pena di anni 1 mesi 1 di reclusione per il reato di  falsità o le omissioni nella dichiarazione sostitutiva di certificazione, per conseguire l'ottenimento o il mantenimento dell'ammissione al patrocinio (art. 95 D.P.R. 115/2002). La stessa veniva associata al Carcere di Castrogno (Teramo).


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni