San Benedetto del Tronto: sale videolottery, i controlli saranno serrati

Redazione Picenotime

17 Gennaio 2018

L’Amministrazione comunale di San Benedetto è intenzionata a svolgere un controllo più puntuale e pressante sui requisiti posseduti dalle sale per videolottery che esistono in città. Nei giorni scorsi si è svolto un incontro con funzionari della Questura di Ascoli Piceno per definire i margini di intervento di cui il Comune dispone per evitare che queste attività sorgano in prossimità di luoghi sensibili come edifici scolastici, religiosi, istituti di credito.

Poiché negli ultimi tempi sono state aperte nuove attività per le quali il Testo unico delle leggi di pubblica sicurezza prevede verifiche unicamente sui requisiti del richiedente, è intenzione dell’Amministrazione procedere ad una verifica dei requisiti delle sale così come comunicati al momento dell’apertura, anche con riferimento alla normativa regionale recentemente varata. Qualora tali requisiti non fossero soddisfatti, si procederà senza indugio all’adozione di provvedimenti di chiusura.  


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni