Palermo-Foggia 1-2, i pugliesi sbancano il “Barbera” e si tirano fuori dalla bassa classifica

Redazione Picenotime

12 Febbraio 2018

Foto da Palermocalcio.it

Colpo esterno del Foggia allo stadio "Barbera" di Palermo nel posticipo della 25esima giornata del campionato di Serie B. Primo tempo bloccato e avaro di emozioni, con un Foggia molto guardingo che spegne sul nascere tutte le iniziative dei padroni di casa. Tra i rosanero tentativi out di Gnahorè e Aleesami, per i pugliesi non vanno a buon fine i tiri dalla distanza di Kragl e Agnelli. 

Nella ripresa si alzano i ritmi e fioccano le occasioni da gol. Al 65' Loiacono tocca il pallone con un braccio in area su conclusione di Nestorovski: l'arbitro Abbattista indica subito il dischetto ed il bomber macedone batte Guarna realizzando l'undicesimo centro in campionato. I rosanero sembrano in controllo ma al 69' Coronado si becca un rosso diretto per un intervento a piedi uniti su Gerbo. Al 78' arriva il pari dei pugliesi grazie ad una conclusione dal limite del neoentrato Duhamel. La squadra di Stroppa, con l'uomo in più, continua a premere ed al minuto 84 passa in vantaggio in virtù di un siluro dai 25 metri di Kragl. Palermo anche sfortunato, subito dopo Nestorovski colpisce una traversa clamorosa. Finisce con la sesta vittoria in trasferta del Foggia, che abbandona le parti basse della classifica arrivando a quota 31 punti. Seconda sconfitta consecutiva invece per il Palermo che resta a 3 punti dalle capoliste Frosinone ed Empoli. 


TABELLINO

PALERMO-FOGGIA 1-2

PALERMO (3-5-2): Posavec; Dawidowicz, Bellusci, Szyminski (87' La Gumina); Rolando (57' Rispoli), Gnahoré, Jajalo, Coronado, Aleesami; Moreo (74' Chochev), Nestorovski. A disposizione: Maniero, Pomini, Accardi, Rajkovic, Trajkovski, Balogh, Fiordilino, Fiore. Allenatore: Tedino

FOGGIA (3-5-2): Guarna; Tonucci, Camporese, Loiacono; Gerbo, Deli (88' Zambelli), Agnelli, Greco (73' Scaglia), Kragl; Nicastro (74' Duhamel), Mazzeo. A disposizione: Noppert, Beretta, Martinelli, Rubin, Floriano, Celli, Ramè, Calabresi. Allenatore: Stroppa

Arbitro: Abbattista di Molfetta 

Reti: 65' rig. Nestorovski, 78' Duhamel, 84' Kragl

Espulso: 69' Coronado


25° TURNO SERIE B: CARPI-CREMONESE 1-1, PESCARA-SALERNITANA 1-0, PRO VERCELLI-BRESCIA 0-0, BARI-FROSINONE 1-0, ASCOLI-EMPOLI 1-2, SPEZIA-VENEZIA 1-1, AVELLINO-CESENA 1-1, TERNANA-ENTELLA 0-1, PARMA-PERUGIA 1-1, CITTADELLA-NOVARA 1-3, PALERMO-FOGGIA 1-2


CLASSIFICA

46 FROSINONE

46 EMPOLI

43 PALERMO

38 CITTADELLA

38 BARI

37 CREMONESE

37 PARMA

36 VENEZIA

36 CARPI

35 SPEZIA

34 PESCARA

31 PERUGIA

31 FOGGIA

30 NOVARA

30 SALERNITANA

30 AVELLINO

28 CESENA

27 BRESCIA

27 ENTELLA

25 PRO VERCELLI

23 ASCOLI

22 TERNANA


PROSSIMO TURNO: CREMONESE-BARI, FOGGIA-CARPI, SALERNITANA-PRO VERCELLI, NOVARA-SPEZIA, ENTELLA-PESCARA, EMPOLI-PARMA, VENEZIA-AVELLINO, PERUGIA-PALERMO, CESENA-CITTADELLA, FROSINONE-ASCOLI, BRESCIA-TERNANA


© Riproduzione riservata

Commenti (2)

Skyfo 13 Febbraio 2018 13:28

Bellini, Cardinaletti e Giaretta...in rigoroso ordine gerarchico decrescente...IMPARATE COME SI FA UN MERCATO SERIO A GENNAIO!!!


paolo 13 Febbraio 2018 14:51

Vinceremo anche noi a Palermo. Sicuro............... A proposito, buon martedi di Carnevale......


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni